I migliori della serie A (e d’Europa) Il Papu baila in mezzo al campo

I migliori della serie A (e d’Europa)
Il Papu baila in mezzo al campo

Secondo il rapporto semestrale del Cies, Gomez è in vetta nella categoria trequartisti/seconde punte in Italia e secondo nei 5 maggiori campionati europei.

C’è chi dice che non è ancora il Papu dello scorso campionato, quello capace di trascinare l’Atalanta in Europa a suon di goal (16) ed assist (una marea). Sarà, ma secondo il report semestrale del Cies, l’Osservatorio internazionale del calcio, Gomez è ai vertici sia nazionali che europei. Il Cies le ha calcolate usando un metodo statistico elaborato dai suoi ricercatori che divide i giocatori che in questa stagione hanno giocato più di 720 minuti in otto gruppi: portieri, difensori, terzini, centrocampisti difensivi, centrocampisti box-to-box, trequartisti/seconde punte, esterni e attaccanti centrali. Per ciascun giocatore è stato poi calcolato il rapporto tra il volume di azioni praticate e il risultato di ciascuna di queste: efficienza, stabilita in base al numero di gol, assist, passaggi riusciti, contrasti, palloni recuperati e parate.

I top 8 italiani vedono così Gomez al top tra i trequartisti/seconde punte del campionato italiano davanti a Dybala e il laziale Luis Alberto. Di più, il Papu è al secondo assoluto in tutti i maggiori campionati europei (serie A, Ligue 1, Liga, Bundesliga e Premier League) dietro a, indovinate chi? Nabil Fekir, il capitano del Lione, protagonista della polemica a distanza della partita d’andata di Europa League. Nella classifica seguono Dybala, Alexis Sanchez, Isco, Payet, Gregoritsch, Luis Alberto, Hazard e Özil. Per far capire come Gomez ne abbia messi in fila parecchi e molto quotati.

La top 8 italiana vede anche Handanovic, Albiol, Ghoulam, Jorginho, Hamsik, El Shaarawy ed Immobile. La squadra migliore europea secondo Cies schiera Oblak, Ghoulam, Stones, Otamendi, Alves, Jorginho, Verrati, Silva, Aguero, Messi e Neymar.


© RIPRODUZIONE RISERVATA