Il calendario della Foppapedretti Via il 18 ottobre in casa dell’Imoco

Il calendario della Foppapedretti
Via il 18 ottobre in casa dell’Imoco

Si parte dal Veneto. Il 18 ottobre. La prima sfida del settantunesimo campionato italiano vedrà in scena la Foppapedretti in casa dell’Imoco Conegliano.

Una settimana dopo riaprirà le porte il PalaNorda e lo farà per ricevere le campionesse d’Italia in carica di Casalmaggiore. Insomma, un avvio ad alta quota che porterà poi a casa di tante care ex, Enrica Merlo, Sara Loda e Federica Stufi, a Scandicci. A seguire il turno infrasettimanale del 4 novembre vedrà le rossoblù riposare. A dicembre tre le sfide «interessanti»: il 2 al PalaNorda contro Piacenza, il 13 e il 19, doppio turno casalingo contro Novara e Modena. Il girone di andata si chiuderà a Bolzano il 22 dicembre, mentre per la prima di ritorno di tornerà in campo a Bergamo il 17 gennaio.

Avvio dal forte impatto, dunque, per la Foppapedretti, e subito con sfide dal grande fascino. Ecco cosa ne pensa il tecnico rossoblù Stefano Lavarini: «La prima sensazione è che siamo una squadra talmente rinnovata che dobbiamo pensare prima a noi stessi e non agli avversari: dobbiamo trovare un’identità di squadra per diventare tosti come vogliamo essere. Quindi il primo pensiero sarà lavorare per dare equilibrio al nostro gioco. Mi salta all’occhio la nota che giocheremo con quasi tutte le squadre più quotate l’andata al PalaNorda. Da un lato positivo, perché giocheremo a casa nostra mentre staremo trovando la nostra identità. Per contro, saremo a casa di tante grandi quando la fase della regular season andrà scaldandosi. Comunque, pensiamo a vivere la stagione. Così come viene».

Il tecnico Stefano Lavarini

Il tecnico Stefano Lavarini

Il CALENDARIO DI SERIE A1 2015/2016

Prima giornata (andata 18 ottobre 2015, ritorno 17 gennaio 2016)

Pomì Casalmaggiore-Obiettivo Risarcimento Vicenza, Liu Jo Modena-Il Bisonte Firenze, Nordmeccanica Piacenza-Metalleghe Sanitars Montichiari, Imoco Volley Conegliano-Foppapedretti Bergamo, Savino del Bene Scandicci-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Sudtirol Neruda Bolzano - Igor Gorgonzola Novara. Riposa Club Italia

Seconda giornata (andata 25 ottobre 2015, ritorno 24 gennaio 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Club Italia, Unendo Yamamay Busto Arsizio-Sudtirol Neruda Bolzano, Foppapedretti Bergamo-Pomì Casalmaggiore, Metalleghe Sanitars Montichiari-Liu Jo Modena, Il Bisonte Firenze-Nordmeccanica Piacenza, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Imoco Volley Conegliano. Riposa Savino del Bene Scandicci.

Terza giornata (andata 1 novembre 2015, ritorno 31 gennaio 2016)

Liu Jo Modena-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore, Metalleghe Sanitars Montichiari-Obiettivo Risarcimento Vicenza, Savino del Bene Scandicci-Foppapedretti Bergamo, Sudtirol Neruda Bolzano-Il Bisonte Firenze, Club Italia-Nordmeccanica Piacenza. Riposa Igor Gorgonzola Novara.

Quarta giornata (andata 4 novembre 2015, ritorno 3 febbraio 2016)

Pomì Casalmaggiore-Metalleghe Sanitars Montichiari, Liu Jo Modena-Club Italia, Nordmeccanica Piacenza-Savino del Bene Scandicci, Unendo Yamamay Busto Arsizio- Obiettivo Risarcimento Vicenza, Il Bisonte Firenze-Igor Gorgonzola Novara, Sudtirol Neruda Bolzano-Imoco Volley Conegliano. Riposa Foppapedretti Bergamo.

Quinta giornata (andata 8 novembre 2015, ritorno 7 febbraio 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Liu Jo Modena, Unendo Yamamay Busto Arsizio-Imoco Volley Conegliano, Foppapedretti Bergamo-Il Bisonte Firenze, Metalleghe Sanitars Montichiari- Club Italia, Savino del Bene Scandicci-Sudtirol Neruda Bolzano, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Nordmeccanica Piacenza. Riposa Pomì Casalmaggiore.

Sesta giornata (andata 15 novembre 2015, ritorno 14 febbraio 2016)

Pomì Casalmaggiore-Igor Gorgonzola Novara, Nordmeccanica Piacenza-Liu Jo Modena, Imoco Volley Conegliano-Metalleghe Sanitars Montichiari, Foppapedretti Bergamo-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Il Bisonte Firenze-Obiettivo Risarcimento Vicenza, Club Italia-Savino del Bene Scandicci. Riposa Sudtirol Neruda Bolzano.

Settima giornata (andata 22 novembre, ritorno 21 febbraio 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Metalleghe Sanitars Montichiari, Unendo Yamamay Busto Arsizio-Pomì Casalmaggiore, Imoco Volley Conegliano-Nordmeccanica Piacenza, Savino del Bene Scandicci-Il Bisonte Firenze, Sudtirol Neruda Bolzano-Club Italia, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Foppapedretti Bergamo. Riposa Liu Jo Modena.

Ottava giornata (andata 29 novembre 2015, ritorno 28 febbraio 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Imoco Volley Conegliano, Liu Jo Modena-Pomì Casalmaggiore, Metalleghe Sanitars Montichiari-Savino del Bene Scandicci, Il Bisonte Firenze-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Sudtirol Neruda Bolzano-Obiettivo Risarcimento Vicenza, Club Italia-Foppapedretti Bergamo. Riposa Nordmeccanica Piacenza.

Nona giornata (andata 2 dicembre 2015, ritorno 2 marzo 2016)

Pomì Casalmaggiore-Sudtirol Neruda Bolzano, Unendo Yamamay Busto Arsizio-Metalleghe Sanitars Montichiari, Imoco Volley Conegliano-Club Italia, Foppapedretti Bergamo- Nordmeccanica Piacenza, Savino del Bene Scandicci-Igor Gorgonzola Novara, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Liu Jo Modena. Riposa Il Bisonte Firenze.

Decima giornata (andata 6 dicembre 2015, ritorno 6 marzo 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Liu Jo Modena-Imoco Volley Conegliano, Nordmeccanica Piacenza-Sudtirol Neruda Bolzano, Metalleghe Sanitars Montichiari-Foppapedretti Bergamo, Savino del Bene Scandicci-Pomì Casalmaggiore, Club Italia-Il Bisonte Firenze. Riposa Obiettivo Risarcimento Vicenza.

Undicesima giornata (andata 13 dicembre 2015, ritorno 13 marzo 2016)

Pomì Casalmaggiore-Nordmeccanica Piacenza, Imoco Volley Conegliano-Savino del Bene Scandicci, Foppapedretti Bergamo-Igor Gorgonzola Novara, Il Bisonte Firenze-Metalleghe Sanitars Montichiari, Sudtirol Neruda Bolzano-Liu Jo Modena, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Club Italia. Riposa Unendo Yamamay Busto Arsizio.

Dodicesima giornata (andata 19 dicembre 2015, ritorno 26 marzo 2016)

Igor Gorgonzola Novara-Nordmeccanica Piacenza, Pomì Casalmaggiore-Il Bisonte Firenze, Unendo Yamamay Busto Arsizio-Club Italia, Foppapedretti Bergamo-Liu Jo Modena, Metalleghe Sanitars Montichiari-Sudtirol Neruda Bolzano, Savino del Bene Scandicci- Obiettivo Risarcimento Vicenza. Riposa Imoco Volley Conegliano.

Tredicesima giornata (andata 22 dicembre 2015, ritorno 2 aprile 2016)

Liu Jo Modena-Savino del Bene Scandicci, Nordmeccanica Piacenza-Unendo Yamamay Busto Arsizio, Il Bisonte Firenze-Imoco Volley Conegliano, Sudtirol Neruda Bolzano-Foppapedretti Bergamo, Obiettivo Risarcimento Vicenza-Igor Gorgonzola Novara, Club Italia-Pomì Casalmaggiore. Riposa Metalleghe Sanitars Montichiari.

La formula

Le 13 squadre partecipanti disputano un girone unico all’italiana con partite di andata e ritorno, cui faranno seguito i playoff Scudetto. Le prime otto formazioni classificate della regular season accedono ai quarti di finale dei playoff. La 13ª classificata retrocederà direttamente in A2. La 12ª classificata retrocederà direttamente in A2 se il distacco dalla 11ª classificata sarà maggiore di 4 punti. La 12ª e l’11ª classificata disputeranno un playout al meglio delle 3 gare se il distacco tra le due sarà uguale o inferiore a 4 punti. La squadra perdente il playout retrocederà in Serie A2. L’inizio della regular season è fissato per sabato 17 ottobre, il termine per sabato 2 aprile.

Turni infrasettimanali

Cinque i turni infrasettimanali nel corso della regular season: mercoledì 4 novembre (4ª giornata), mercoledì 2 dicembre (9ª giornata), martedì 22 dicembre (13ª giornata), mercoledì 3 febbraio (17ª giornata) e mercoledì 2 marzo (22ª giornata). La 12ª giornata si disputerà interamente sabato 19 dicembre. Le ultime due giornate del girone di ritorno si disputeranno rispettivamente sabato 26 marzo (festività pasquali) e sabato 2 aprile. Il campionato di Serie A1 osserverà una sosta dal 23 dicembre al 15 gennaio per consentire la disputa dei tornei di qualificazione olimpica.

Playoff Scudetto

Si qualificano ai playoff le prime 8 squadre classificate al termine della regular season. Nella stagione 2015-16, i playoff si strutturano su tre turni - Quarti di finale: le 8 squadre qualificate - compreso anche il Club Italia se classificato tra le prime 8 - abbinate per ranking di regular season (1ª vs 8ª, 2ª vs 7ª, ecc.), disputano i quarti di finale con la formula delle due gare vinte su 3. La gara di andata e l’eventuale spareggio si disputano in casa della migliore classificata. Semifinali: le 4 squadre vincenti i quarti di finale, abbinate secondo il tabellone playoff, disputano le semifinali con la formula delle 2 gare vinte su 3. La gara 1 e l’eventuale spareggio si giocano in casa della squadra migliore classificata. Finale: le 2 squadre vincenti le semifinali, disputano la finale con la formula delle 3 gare vinte su 5. La gara 1, 3 e l’eventuale 5 si giocano in casa della squadra migliore classificata. Date da definire.

Le altre date della stagione

20ª Supercoppa italiana - Sabato 10 ottobre 2015: Pomì Casalmaggiore-Igor Gorgonzola Novara.

38ª Coppa Italia - Quarti di Finale: 17 febbraio 2016. Final Four: 19-20 marzo 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA