Il Giro d’Italia arriva a Gerusalemme Al traguardo c’è la bandiera dell’Atalanta

Il Giro d’Italia arriva a Gerusalemme
Al traguardo c’è la bandiera dell’Atalanta

Non è insolito vedere il vessillo nerazzurro sui traguardi della corsa Rosa ma è inaspettato e curioso che sia successo in Israele.

Nel Giro d’Italia 2018 partito in Israele, a festeggiare il vincitore Dumoulin, c’era anche qualche tifoso atalantino, tanto che sul rettilineo finale le telecamere hanno inquadrato una sventolante bandiera nerazzurra. Il fatto insolito non è che venga esposta sui traguardi della gare ciclistiche ma piuttosto singolare è invece ci fosse anche a Gerusalemme, a 4mila chilometri da Bergamo. Un gesto che testimonia l’entusiasmo per la squadra orobica che anche quest’anno sta facendo sognare i tifosi.

Per la cronaca, Dumoulin ha percorso i 9.700 ometri del prologo in 12’02”, rifilando 2” a un altro grande specialista, l’australiano Rohan Dennis classificato a pari tempo con il belga Victor Campenaerts. Quarto posto per il portoghese Gonçalves, quinto per il britannico Alex Dowsett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA