Lunedì 09 Giugno 2014

Il mercato dell’Atalanta
Cyril Théréau il grande atteso

Cyril Thereau

Il mercato dell’Atalanta? A parte l’eccezione più attesa, si farà dopo le comproprietà. E attenzione a come si chiuderà la vicenda Cuadrado, perché dalla destinazione del colombiano – ora a Firenze e in comproprietà tra i viola e l’Udinese - conseguiranno molte delle strategie nerazzurre. Poi la nuova campagna abbonamenti, la cui presentazione è prevista per il fine settimana, e le nuove maglie Nike, per la presentazione delle quali s’aspetta il nuovo sponsor. Che non dovrebbe essere l’Alitalia.

L’eccezione più attesa dai tifosi bergamaschi è ovviamente l’ingaggio del vice Denis. Ed è ormai noto a tutti che l’Atalanta sta cercando di prendere dal Chievo il francese Cyril Théréau, 31 anni, 26 reti in quattro campionati a Verona, 18 delle quali nelle ultime due stagioni. Théréau è un fisicato dai piedi buoni che può fare la prima punta e anche il trequartista. Il suo grande limite è la mancanza di continuità, soprattutto se non si sente protagonista.

In cambio di Théréau al Chievo dovrebbe andare Franco Brienza, già richiesto dai veneti nel gennaio scorso, e con lui un significativo conguaglio in denaro. A quanto pare la trattativa sulla parte economica è a buon punto, anche se le parti non sono ancora in perfetta sintonia. Ma la differenza a questo punto sembra colmabile. E Il Chievo ha bisogno di fare cassa per prendere la seconda metà di Paloschi dal Milan.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 9 giugno

© riproduzione riservata