Sabato 23 Novembre 2013

Il premio «Mangiarotti»

conquistato da Martina Caironi

Martina Caironi

Antonio Rossi, assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia parteciperà lunedì 25 novembre, alla consegna del «Premio internazionale Edoardo Mangiarotti» alla velocista bergamasca Martina Caironi.

Il riconoscimento è patrocinato da Regione Lombardia e dal Coni e consiste in una borsa di studio di 5.000 euro riservata ai

giovani dai 18 ai 30 anni. L’atleta, vincitrice del premio che ricorda il grande campione di scherma che dominò dalle Olimpiadi di Berlino (1936) a quelle di Roma (1960), è stata scelta tra ben 85 candidature in rappresentanza di 34 discipline.

Martina Caironi, 24enne bergamasca, atleta disabile, nel 2012 ha vinto l’oro olimpico sui 100 metri alle Paralimpiadi di Londra dopo un buon passato da pallavolista ed è anche detentrice del record del mondo. La vincitrice del premio «Mangiarotti» sarà intervistata dal giornalista sportivo della «Gazzetta dello Sport» Claudio Arrigoni.

© riproduzione riservata