Il weekend della Scherma Bergamo Molti appuntamenti, buoni risultati
La premiazione delle «prime lame spada» alla manifestaazione di Arcore

Il weekend della Scherma Bergamo
Molti appuntamenti, buoni risultati

Molti appuntamenti hanno caratterizzato il fine settimana della Scherma Bergamo: dalla “Notte Bianca dello Sport” di Bergamo, con migliaia di persone che hanno invaso il centro città ammirando e provando la scherma nel nostro stand grazie agli atleti ed allo staff societario; alla 18° edizione della”10 ore di Sport e Solidarietà” svoltasi a San Pellegrino Terme, una manifestazione sportiva a sfondo benefico unica nel suo genere, in cui il ricavato della viene devoluto ad associazioni/onlus diverse per ogni edizione.

Gli eventi agonistici invece hanno fatto tappa a Rimini per il Campionato Italiano Giovani a squadre miste e ad Arcore per il 19° Trofeo Città di Arcore.

Proprio da quest’ultimo trofeo arrivano i risultati più esaltanti, in particolare per i piccoli atleti della Scherma Bergamo che hanno fatto razzia di risultati: nelle prime lame maschili di spada i nostri piccoli talenti si sono classificati in 5 tra i primi 6!! Vince infatti Niccolò Gionfriddo su Marco Locatelli, 3° Alessandro Bolis, 5° Massimo Mari e 6° Simone Torelli; nel femminile ottimo 3° posto per Susanna Massa, mentre nella cat. Giovanissime si classificano al 5° posto Ilaria Zanchi ed al 6° Lilia Facchinetti.

Nel fioretto a trionfare per la terza volta consecutiva è stata Claudia Accardi nelle prime lame, mentre nel maschile Riccardo Zorloni ottiene un meritato 3° posto seguito all’8° posto da Lorenzo Peverelli.

Nella cat. Giovanissime di fioretto il podio è stato conquistato da Beatrice Zambelli che si ferma sul 3° gradino, a gioire anche Alessia Locati con l’8° posto; nella stessa categoria ma al maschile altro podio ed altro 3° posto per Gianluca Corsini. Negli adulti da segnalare la buona 8^ posizione per Veronica Galli nella gara Open di fioretto.

A Rimini per l’affascinante Campionato Italiano a squadre miste, sono stati gli under 20 a salire in pedana, in una formula di gara a staffetta che vede alternarsi nella stessa squadra due ragazzi e due ragazze fino al punteggio di 40 stoccate; il miglior risultato è stato ottenuto dalla squadra 1 con il 30° posto di Valentina Tosi, Laura Rubbuano, Giacomo Gazzaniga e Gian Marco Fumagalli. Si classificano al 51° e al 58° posto rispettivamente la squadra 2 con Claudia Pesenti, Laura Accardi, Andrea Rota, Roberto Piazza e la squadra 3 con Linda Sangalli, Federica Azzolari, Nicola Bernareggi e Ludovico Rodeschini.

Risultati di Arcore:

Prime Lame fioretto femminile (9 anni): 1^ Claudia Accardi;

Prime Lame fioretto maschile (8-9 anni): 3° Riccardo Zorloni, 8° Lorenzo Peverelli, 11° Pietro Redondi;

Prime Lame spada femminile (9 anni): 3^ Susanna Massa;

Prime Lame spada maschile (8-9 anni): 1° Niccolò Gionfriddo, 2° Marco Locatelli, 3° Alessandro Bolis, 5° Massimo Mari, 6° Simone Torelli, 24° Giorgio Pianetti;

Giovanissime fioretto (11 anni): 3^ Beatrice Zambelli, 8^ Alessia Locati;

Maschietti Giovanissimi Fioretto (10-11 anni): 3° Gianluca Corsini, 12° Francesco Belcastro, 13° Tommaso Romano, 14° Luca Mordini, 17° Francesco Mazzatinti;

Giovanissime spada (11 anni): 5^ Ilaria Zanchi, 6^ Lilia Facchinetti;

Open fioretto femminile (over 14): 8^ Veronica Galli;

Open spada femminile (over 14): 9^ Veronica Galli;

Open spada maschile (over 14): 23°Beppe Di Bernardo, 25° Luca Barcella, 31° Riccardo Di Bernardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA