Inizia l’anno della Scherma Bergamo  con atleti nel giro della Nazionale

Inizia l’anno della Scherma Bergamo
con atleti nel giro della Nazionale

Il nuovo anno sportivo 2018-19 ha già bussato alle porte della Polisportiva Scherma Bergamo che ha iniziato i suoi allenamenti nel mese di agosto a Sestola, sull’appennino modenese proseguendoli nella propria sede al Centro Sportivo Don Bepo Vavassori a Bergamo e alla scuola Rubini di Romano di Lombardia.

Un inizio di stagione entusiasmante che sulla scia degli ottimi risultati dello scorso anno vede i suoi atleti più rappresentativi già coinvolti nei ritiri della Nazionale Azzurra. L’atleta Paralimpica Sofia della Vedova, ha già svolto il ritiro pre-Europeo di Tirrenia per trasferirsi poi a Jesi città che ospita gli European Games of Integrated Fencing (Eugif). Dal 3 al 9 settembre cento giovani atleti disabili e normodotati, provenienti da 13 Paesi europei, si alleneranno e si sfideranno insieme con la nazionale italiana di scherma paralimpica, secondo le regole della scherma integrata. Nessuna appartenenza di nazionalità, nessuna differenza dovuta a disabilità fisica, tutti in competizione in squadre miste per valorizzare il concetto di inclusione globale. «Come Scherma Bergamo ci sentiamo orgogliosi e onorati – commenta il Presidente Nando Cappelli – di poter partecipare a progetti che abbiano come obiettivo l’abbattimento delle barriere e la parità dei diritti».

Si trova invece attualmente al ritiro Azzurrini di Spada a Formia, convocato con la nazionale under 20 presso il Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare a Vigna di Valle, Giacomo Gazzaniga; per lui numero 3 del ranking nazionale l’impegno di confermare l’ottima annata appena conclusa mantenendo la maglia azzurra il più a lungo possibile attraverso gli impegni di Coppa del Mondo.

In vista dei nuovi corsi la Pol. Scherma Bergamo apre le porte della sala Schema di via Tommaso Grossi 57 al villaggio degli sposi Martedì 11 Settembre, mentre a Romano di Lombardia il 12 Settembre presso la scuola Rubini in via Mazzini 5.

Per tutti i nuovi aspiranti schermidori sarà regalato il corso base di scherma dalla durata di un mese a partire dal primo giorno di allenamento effettuato. «La Scherma Bergamo vi invita a contattarci via mail all’indirizzo info@schermabergamo.it , telefonando al 339.22.39.739 o recandovi presso le nostri sedi per toccare con mano la nostra realtà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA