Insulti all’arbitro e poi l’espulsione Due giornate all’allenatore Gasperini

Insulti all’arbitro e poi l’espulsione
Due giornate all’allenatore Gasperini

Il giudice sportivo ha squalificato per due giornate l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini a causa degli insulti rivolti all’arbitro durante la partita persona domenica scorsa 2-1 contro la Lazio.

Le telecamere hanno immortalato il labiale inequivocabile del tecnico nerazzurro, espulso così come il collega Simone Inzaghi. È stato invece graziato l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri: per lui nessuna squalifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA