«Io vagabondo» risuona per il Mondo Brividi e applausi allo stadio – Video

«Io vagabondo» risuona per il Mondo
Brividi e applausi allo stadio – Video

Ecco il video del minuto di silenzio che lo stadio di Bergamo ha dedicato a Emiliano Mondonico, allenatore che scritto pagine indimenticabili degli ultimi trent’anni nerazzurri.

Brividi e applausi per un pezzo di storia atalantina che se ne va con il suo carisma, la sua ironia, la sua bravura in panchina. Prima dell’inizio della partita è risuonato «Io, vagabondo», la canzone più celebre dei Nomadi, il gruppo preferito dal Mondo. «L’unico a capire il nostro mondo... Sei stato e sarai per sempre l’amico vero e sincero di tutti noi. Grazie Emiliano» - è lo striscione dedicato dalla Curva Nord.

«Sarai per sempre il nostro MONDO» è la scritta che compare sulla maglietta nerazzurra in ricordo di Emiliano Mondonico applicata sulle maglie che l’Atalanta indossa oggi contro l’Udinese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA