La Foppa piega Scandicci 3-1
Ma Blagojevic esce per infortunio

Luci e ombre. Lacrime e sorrisi. È la domenica in cui la Foppapedretti vede uscire in barella il capitano Blagojevic, ma è anche la domenica delle ragazze terribili Sylla e Plak, artefici della vittoria per 3-1 su Scandicci.

La Foppa piega Scandicci 3-1 Ma Blagojevic esce per infortunio

In un match che sembrava stregato, che ha visto le toscane portarsi subito avanti e far soffrire le rossoblù davanti al loro pubblico. Una gara che ha visto la Foppapedretti perdere Jelena Blagojevic sul finire del secondo set per una distorsione alla caviglia destra che è ancora in fase di accertamento. Ma una sfida che ha entusiasmato i millecinquecento del PalaNorda e che ha regalato la prima vittoria casalinga stagionale.

Si parte con il sestetto ha battuto Conegliano: Radecka, Loda, Melandri, Plak, Blagojevic, Paggi e Merlo. Scandicci parte subito forte e si porta avanti con i colpi di Vanzurova. Finisce 25-23 per le toscane. Nel secondo set le rossoblù provano a riprendere in mano il gioco. Ma sul 23-20 la Foppapedretti perde Blagojevic: una distorsione alla caviglia destra la costringe a lasciare il campo in barella. Pareggio con il 25-20.

Il terzo set? Da brividi! Con un finale che ha fatto esplodere il PalaNorda. Sotto 22-24, entra Celeste Plak: i suoi attacchi, quelli di Sylla e un muro a testa per Paggi e Melandri scatenano un entusiasmo irrefrenabile in una girandola di palle set annullate su entrambi i fronti. E alla fine la spuntano le rossoblù 30-28.

L’inizio di quarto set è complicato. Sul 5-10 cambio in regia, dentro Mori per Radecka. Un turno in battuta di Sylla guida la riscossa. Radecka rientra sul 16-19 insieme a Plak che prende il posto di Mambelli e fa subito sentire che il braccio è bollente... Si va 19 pari. Si lotta e si vince: 25-21. Set e match.

Domenica le porte del PalaNorda riapriranno per una una sfida di campionato con l’arrivo delle campionesse d’Italia di Piacenza. Poi due match ravvicinati: mercoledì 3 dicembre si va a far visita a Modena, sabato 6 arriva a Bergamo Busto Arsizio.

Il tabellino

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-SCANDICCI 3-1

Parziali: 23-25, 25-20, 30-28, 25-21

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Mori, Deesing n.e., Loda 15, Paggi 3, Blagojevic 6, Merlo (L), Melandri 7, Radecka 2, Plak 15, Mambelli 6, Sylla 19, Tasca. All. Lavarini

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Perinelli, Stufi 9, Garzaro 5, Lipicer 12, Lussana (L), Astarita 1, Ruzzini (L), Muresan 10, Scacchetti n.e., Vanzurova 26, Menghi, Vincourova 4. All. Bellano

Arbitri: Maurina Sessolo e Andrea Pozzato.

Note: durata set 28’, 28’, 33’, 27’. Battute vincenti: Bergamo 5, Scandicci 4. Battute sbagliate: Bergamo 12, Scandicci 11. Muri: Bergamo 10, Scandicci 3. Spettatori 1.403 (650 abbonati) con incasso di 10.656 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA