La Foppapedretti perde la testa Casalmaggiore vince e la supera
Laura Partenio

La Foppapedretti perde la testa
Casalmaggiore vince e la supera

Le ragazze di Lavarini sconfitte 3-1 dalla Pomì che balza in prima posizione . Bergamasche seconde con Conegliano

La Foppapedretti manca la fuga, perde la testa del campionato e si vede superare in vetta da Casalmaggiore. Al PalaRadi di Cremona il big match della nona di campionato della serie A1 femminile si risolve a favore della Pomì che, reduce dal successo in rimonta su Modena, infligge la terza sconfitta stagionale alla Foppapedretti: 3-1 il finale, 20-25, 25-17, 28-26, 25-19 i parziali a favore di Casalmaggiore che balza così in vetta al campionato superando la stessa Bergamo, raggiunta a quota 20 da Conegliano che aveva battuto in casa la Unet Yamamay.

POMÌ CASALMAGGIORE: Lloyd 4, Peric, Sirressi (L), Gibbemeyer 10, Bosetti 15, Guerra 17, Fabris 21, Stevanovic 15. Non entrate Bacchi, Turlea, Seresini Gaia, Gibertini, Tirozzi, Susic. Allenatore: Caprara.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Mori 4, Santana Pinto (L), Partenio 7, Gennari 7, Cardullo (L), Guiggi 6, Paggi 6, Sylla 8, Skowronska 20. Non entrate Popovic, Venturini, Lo Bianco, Negretti Beatrice. Allenatore: Lavarini.

ARBITRI: Lot, Sobrero. NOTE: durata set: 25’, 23’, 32’, 26’; tot: 106’.

CLASSIFICA: Pomì Casalmaggiore 22 punti; Foppapedretti Bergamo, Imoco Volley Conegliano 20; Savino Del Bene Scandicci, Igor Gorgonzola Novara 17; Unet Yamamay Busto Arsizio 16; Liu Jo Nordmeccanica Modena 13; Il Bisonte Firenze, Sudtirol Bolzano 11; Saugella Team Monza, Club Italia Crai 6; Metalleghe Montichiari 3.


© RIPRODUZIONE RISERVATA