Venerdì 24 Aprile 2009

La partenza posticipata alle 16,31
Soppressa la classica San Fermo

Quattro diverse prove speciali, tre delle quali da ripetere due volte, per un totale di sette. Il 26° Rally Prealpi Orobiche, organizzato dall’Aci di Bergamo e valido per il Challenge Rally Nazionale seconda zona, parte sabato alle 16.31 dal quartier generale situato presso le Terme di Trescore.

Inizialmente, la partenza sarebbe dovuta avvenire alle 16,01, ma la soppressione della prima prova speciale (la classica San Fermo, venuta a mancare per le difficoltà nell’ottenere i permessi) ha causato lo spostamento: si partirà dunque direttamente dalla seconda frazione, l’inedita Parzanica-Vigolo, oggi alle 17,25. Quindi, domenica, le tre speciali abituali: Valtaleggio (8,05 e 12,45), Dossena (8,50 e 13,30) e Valserina (9,35 e 14,15).

Tre i riordini previsti, sabato alle Terme di Trescore e domenica a San Pellegrino e ad Aviatico, assistenza a Zogno, arrivo alle Terme di Trescore, domenica alle 16.01. Il chilometraggio è di 72,10 km di prove speciali e 251,99 km di trasferimenti, per un totale di 324,09 km totali. Gli iscritti sono 132, con quattro vetture Super 2000 presenti ai nastri di partenza.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata