L’AlbinoGandino si lancia nei piani alti Ecco i top e flop del calcio dilettanti

L’AlbinoGandino si lancia nei piani alti
Ecco i top e flop del calcio dilettanti

Nella domenica dello show atalantino contro l’Inter (4-1) andiamo scoprire come si sono comportate le formazioni bergamasche impegnate nel calcio provinciale.

In C l’AlbinoLeffe ha sfiorato il primo successo dell’anno in casa del Teramo (2-2), mostrando progressi e facendo ben sperare per il futuro. In D è stata la giornata del Caravaggio, che ha piegato lo Scanzo nel derby grazie ad un rigore di Crotti. Ecco in sintesi i top e i flop di giornata del calcio provinciale.

SERIE D: Giornata abbastanza incolore nel grigiore dell’autunno per le formazioni di casa nostra. Goleada subita dal Pontisola in casa del Como (4-1), e sconfitta all’ultimo secondo per il Villa d’Almè contro la Pro Sesto (1-0). Punticino per la Virtus Bergamo a domicilio contro il Darfo Boario (0-0) e unico grande successo del Ciserano, che batte nell’anticipo la sorpresa Sondrio con un super Bertazzoli (5-2) e si rilancia in classifica.

ECCELLENZA:

+ ALBINOGANDINO IN RISALITA: I ragazzi di Radici battono 2-1 il Vobarno e si lanciano nei quartieri alti della graduatoria.

- LOTTA DURA: Rimane sempre invischiato nelle ultime posizioni in classifica il Mapello, penultimo, anche dopo il pari casalingo con il Brugherio (1-1).

PROMOZIONE:

+ SORPRESA DEL GIRONE: Colpaccio esterno della Forza e Costanza in casa del San Paolo d’Argon (2-1), un successo che lancia i ragazzi di Bertoncelli al 2° posto, ad un punto dal primato.

- ABBONATA AL PARI: Incredibile il campionato della Colognese, che centra il 9° pareggio consecutivo avanti di 3 reti contro il Lemine, facendosi rimontare nell’ultima mezz’ora.

PRIMA CATEGORIA:

+ VITTORIA E SORPASSO: Primo successo dell’anno per la neopromossa Nuova Selvino, che batte il Ponteranica (2-1) e lo lascia all’ultimo posto.

- TEMPI DURI: Nel girone C il Calolzio centra il 2° ko consecutivo, perdendo in casa del Veduggio (2-1) e finisce all’ultimo posto della classifica.

SECONDA CATEGORIA:

+ LEFFE IN ASCESA: Il Calcio Leffe punta in alto: battuto il Rovetta 3-1, i ragazzi di Donda, all’esordio nella categoria, rischiano di centrare la 2° piazza vincendo il recupero infrasettimanale contro il Villa d’Ogna.

-ADDIO SOGNI DI GLORIA: La Brignanese è costretta a guardarsi le spalle nel girone C, dopo il ko casalingo in rimonta contro la Nova Montello (1-2).


© RIPRODUZIONE RISERVATA