L’Atalanta alla prova di San Siro Pasalic o Barrow al posto di Zapata
La sostituzione Zapata-Pasalic nella partita Atalanta-Inter a novembre 2018.

L’Atalanta alla prova di San Siro
Pasalic o Barrow al posto di Zapata

In attesa della sfida di Coppa Italia, la semifinale di ritorno a Bergamo con la Fiorentina il 25 aprile, la trasferta meneghina ci dirà davvero a quale coppa può ambire la formazione bergamasca.

L’Inter a disturbare i sogni di gloria atalantini. Cresce l’attesa per il derby lombardo tra le due nerazzurre per eccellenza, un test chiave per capire i destini dei ragazzi di Gasperini. Alle 18 di domenica 7 aprile a San Siro va in scena una sfida che ha tutto il sapore della Champions League: l’Inter è terzo ed è reduce dal 4-0 in casa del Genoa, i bergamaschi inseguono al 5° posto dopo la spettacolare vittoria contro il Bologna, 4 reti ai rossoblu in 15 minuti, un record e una similitudine in materia di gol fatti tra le due contendenti nel positivo turno infrasettimanale di entrambi.

Poteva essere la partita di Zapata e non quella di Icardi, invece sarà l’esatto contrario: il bomber argentino è rientrato e si aspetta di capire la reazione dei suoi tifosi dopo il gol di Genova, quello atalantino è invece incappato nell’ammonizione che gli è valsa la squalifica.

Alla vigilia, naturalmente, mister Gasperini si è tenuto stretto il nome del sostituto: tra le varie opzioni troviamo Pasalic o Barrow e la sensazione è quella di un assetto più coperto con il primo, onde evitare di ripetere la giornataccia di due stagioni fa, quel 7-1 da cui poi Gomez e compagni ripartirono per centrare la prima qualificazione europea.

Un ricorso storico che mister Gasperini eviterebbe volentieri: in attesa della sfida di Coppa Italia, la semifinale di ritorno a Bergamo con la Fiorentina il 25 aprile, la trasferta meneghina ci dirà davvero a quale coppa può ambire la formazione bergamasca.

Il momento dei nerazzurri è sotto gli occhi di tutti: gol e vittorie e una straordinaria condizione fisica mostrata con Parma e Bologna, oltre al vantaggio che in trasferta Gomez e compagni hanno saputo regalare il meglio di loro. Da qua alla fine a Bergamo arriveranno formazioni di media bassa fascia, mentre in trasferta le grandi aspettano i nerazzurri: se si vuole arrivare fino in fondo qualche punticino in trasferta sarebbe ancora utile. I dubbi sono sempre quelli in ottica formazione: out Toloi, in difesa Palomino, Djimsiti, Masiello e Mancini si giocano i tre posti disponibili, mentre sulle fasce a metà campo, dopo la panchina con i bolognesi, potrebbe essere il momento di Castagne. Naturalmente tutto ruota attorno al nome del sostituto di Zapata: la partita si potrà decidere da questa scelta, senza dimenticare la forza d’urto interista, galvanizzata dal ritorno del suo centravanti.

Le probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi. A disp.: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 21 Cedric, 20 Borja Valero, 15 Joao Mario, 8 Vecino, 87 Canderva, 11 Keita. All. Spalletti.

Atalanta (3-4-2-): 95 Gollini; 23 Mancini, 6 Palomino, 5 Masiello; 33 Hateboer, 15 de Roon, 11 Freuler, 21 Castagne; 10 Gomez, 88 Pasalic; 72 Ilicic. A disp.: 1 Berisha, 31 Rossi, 5 Masiello, 7 Reca, 8 Gosens, 44 Kulusevski, 41 Ibanez, 17 Piccoli, 22 Pessina, 99 Barrow. All. Gasperini.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Torna TuttoAtalanta diretta stadio su Bergamo Tv. A commentare la sfida tra i nerazzurri e l’Inter dalle 17 alle 21 di domenica 7 aprile l’allenatore Sandro Salvioni, il giornalista Arturo Zambaldo e Massimiliano Limonta. Carlo Canavesi (riporterà le fasi della partita) e Maria Chiara Rossi (terrà i contatti con i social). Matteo De Sanctis porterà il suo contributo dallo stadio Meazza di Milano. Interverranno attraverso video chiamate Skipe, Massimo Casari (dalla Bolivia), Mario Gamba (da Monaco di Baviera) Attilio Varischetti, Demetrio Trussardi, Ralf Hildebrand, Enrico Ongaro (da Miami) Elisa Cucchi e il vice presidente del Club Amici dell’Atalanta e consigliere del club nerazzurro, Roberto Selini. Al termine della partita, interviste dalla sala stampa agli allenatori dell’Atalanta, dell’Inter e ai giocatori. Conduce la trasmissione Fabrizio Pirola. I telespettatori possono inviare messaggi al numero 335.6969423. Bergamo Tv si riceve sul canale 17 del digitale terrestre e in streaming sul portale www.bergamotv.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA