L’Atalanta in campo a Valencia Torna il Papu, Caldara resta a casa

L’Atalanta in campo a Valencia
Torna il Papu, Caldara resta a casa

Atalanta in salsa spagnola: a Valencia, stasera alle 21,30 al «Mestalla», la squadra bergamasca gioca per il 46° Trofeo Naranja. Diretta gratuita su www.sportube.tv.

Il dopo-Conti passa da Hateboer (che ha il vantaggio di sei mesi in più col Gasp) e Castagne, che hanno viaggiato a fasi alterne nelle sfide d’estate. L’attenuante c’è: il lavoro fisico, per loro che dovranno fare da stantuffi per tutto un anno, è stato particolarmente tosto, dunque lo smalto migliore verrà fuori proprio dalle prossime gare. Il Papu, dopo il riposo precauzionale di Altach, ritroverà posto nel cuore del gioco, ma chi lo affiancherà? Ilicic che ha freddato il Borussia o Kurtic per garantire più equilibrio? Per il resto, grosse novità non dovrebbero esserci: Palomino sarà ancora al centro della difesa, valido sostituto di un Caldara ancora non al meglio, tanto che non partirà per la Spagna.

Probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Montoya, Vezo, Javi Jiménez, Gayà; Cancelo, Medran, Parejo, Soler; Rodrigo, Zaza. All. Marcelino.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez. All. Gasperini.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola l’11 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA