L’Atalanta si rammarica per il bimbo
«Spiacevole, volevamo rimediare»

Sul caso del bambino di 6 anni costretto a coprirsi la maglietta di Tevez per poter entrare sabato al Comunale è intervenuto ancora il dg nerazzurro Pierpaolo Marino: «Episodio spiacevole».

L’Atalanta si rammarica per il bimbo «Spiacevole, volevamo rimediare»

Il dirigente nerazzurro ha espresso ancora il suo rammarico personale e quello dell’Atalanta e ha raccontato che avrebbe voluto organizzare qualcosa, anche in collaborazione con la Juventus, squadra del cuore del bambino, per far dimenticare al piccolo tifoso l’amarezza di sabato, ma non è stato possibile perché il padre del bambino - contattato da Marino - ha preferito mantenere l’anonimato per garantire il rispetto della privacy del figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA