Lazio-Atalanta, partita vera Entrambe vogliono la vittoria

Lazio-Atalanta, partita vera
Entrambe vogliono la vittoria

Sicuramente l’atteggiamento di Gasperini sarà il solito, aggressività e squadra alta.

Aspettiamoci da Papu Gomez e compagni la solita aggressività, pressing a tutto campo, velocità e tanto gioco prodotto. In altri tempi le trasferte a Roma erano proibitive, oggi pur impegnative sono abbordabili. Quella di domenica sarà una partita giocata senza tirarsi indietro da nessuna delle due squadre entrambe in corsa su fronti diversi per l’Europa. Per l’undici allenati da Simone Inzaghi (nella stagione sportiva 2007-2009 in maglia nerazzurra con 19 presenze) una vittoria rappresenterebbe un avvicinarsi alla qualificazione in Champions; per l’Atalanta l’ipoteca per l’immediato ritorno in Europa. Il tutto quando mancano solo tre turni alla conclusione di un campionato che resta assai aperto per le definitive sentenze dell’ alta classifica e della zona rossa.

AtalantaÕs Josip Ilicic

AtalantaÕs Josip Ilicic
(Foto by Magni Paolo Foto)

Nella gara del girone di andata del 17 dicembre scorso si registrò uno spumeggiante 3-3 con emozioni a non finire dalle battute iniziali a quelle conclusive. Niente di più facile che si ripeta quel film visto che entrambe le avversarie stanno evidenziando ancora una sorprendente vitalità atletica. L’adrenalina, inoltre, considerato il ghiotto obiettivo da centrare farà il resto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA