L’ex Bonaventura si svincolerà dal Milan
I pro e i contro di un eventuale ritorno

Due le correnti di pensiero tra i tifosi atalantini sull’eventuale ritorno a Bergamo di Jack Bonaventura svincolato dal Milan a fine giugno dopo sei stagioni con la maglia rossonera.

L’ex Bonaventura si svincolerà dal Milan I pro e i contro di un eventuale ritorno
Giacomo Bonaventura lascerà il Milan a fine stagione: non gli è stato rinnovato il contratto

Premessa: all’«ex figlio di Zingonia» (compirà 31 anni il 22 agosto) sembrano già particolarmente interessati Torino (in primis) Napoli e Fiorentina. In ogni caso qualcuno accosta il centrocampista all’Atalanta, ovvero al club che lo ha lanciato ai vertici del calcio nazionale. Da qui la diatriba sul gradimento dei supporter. I tifosi favorevoli all’idea che Jack rivesta la casacca nerazzurra collocano sul piatto della bilancia le sue potenzialità e le possibilità di ricoprire il ruolo di vice Gomez e Ilicic. E qualcuno gli darebbe in partenza anche una maglia da titolare in una delle zone nevralgiche del manto erboso. Viceversa la schiera dei critici rileva una condizione fisica ormai non più rassicurante derivante anche dalla serie di infortuni che lo ha bersagliato. I sostenitori di Jack aggiungono che di positivo ci sarebbe anche l’aspetto finanziario dell’operazione, visto che l’Atalanta non dovrebbe mettere mano al portafogli in quanto Bonaventura è in scadenza del contratto. A questo proposito, però è bene precisare anche che il giocatore viaggia su emolumenti intorno ai due milioni di euro annui, cifra altissima per gli standard dell’Atalanta. Staremo a vedere...

Arturo Zambaldo

© RIPRODUZIONE RISERVATA