Lippi esalta l’Atalanta di Gasp «Le grandi d’Europa giocano così»

Lippi esalta l’Atalanta di Gasp
«Le grandi d’Europa giocano così»

Il ct della Nazionale campione del mondo a Germania 2006 , e già sulla panca nerazzurra, tesse le lodi dell’undici di Gasperini.

Giusto un mese fa ai microfoni di Radio anch’io sport» aveva gioito senza remore per i successi di quell’Atalanta che guidò nella stagione 1992-93 fino al settimo posto, prima di lanciarsi in una grande carriera che l’ha visto allenatore del Napoli, dell’Inter e della Juventus. Ma soprattutto di quella Nazionale che trascinò al trionfo di Berlino 2006. Marcello Lippi l’Atalanta nel cuore ce l’ha sempre, se poi gioca come in questa stagione...

«Gioca come una grande. Davvero. Aggressiva in tutte le zone, con inserimenti, verticalizzazioni, poco possesso palla ma tagli rapidi, tutti che vanno in gol, esterni che si allargano per ricevere. Le grandi d’Europa fanno così. Si vede la mano di Gasperini, uno che ha qualità di organizzatore di gioco come pochi» ha detto un un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Per la banda Gasperini un’altra soddisfazione in questo campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA