L’Italia batte il Galles 1-0: il gol dell’atalantino Pessina fa sognare. «È stata la mia partita perfetta»
La gioia di Matteo Pessina

L’Italia batte il Galles 1-0: il gol dell’atalantino Pessina fa sognare. «È stata la mia partita perfetta»

È già la Nazionale dei record, con un tocco nerazzurro. Matteo Pessina sigla il gol contro il Galles al 39’ del primo tempo nel suo esordio all’Europeo.

L’Italia batte il Galles 1-0 grazie a un gol dell’atalantino Matteo Pessina e chiude prima, a punteggio pieno, il suo gruppo a Euro 2020. Agli ottavi, a Wembley il 26 giugno alle 21, incontrerà una tra Ucraina e Austria, che si affrontano domani (lunedì 21 giugno) per il secondo posto del gruppo C.

E così l’Italia di Roberto Mancini è già da record: con la vittoria di oggi per 1-0 sul Galles il filotto della sua Italia è arrivato a 30 risultati utili consecutivi. Viene così eguagliato il record della Nazionale di Vittorio Pozzo negli anni Trenta, per la precisione fra il 1935 e il 1939. Ma la nazionale è anche arrivata a undici vittorie di fila senza subire reti, per oltre mille minuti di gioco.

«Meglio di così non si poteva. Avremmo potuto fare un gol in più. I ragazzi sono stati bravissimi»: ha commentato il ct azzurro Roberto Mancini ai microfoni della Rai dopo il match di domenica sera.

Grande soddisfazione anche in casa nerazzurra: Pessina, Gosens e Miranchuk stanno facendosi onore a suon di gol nelle rispettive nazionali. «È stata la mia partita perfetta: esordire all’Europeo e segnare, è qualcosa che si sogna. E che non mi farà dormire per diversi giorni» ha detto Pessina. «In questa nazionale - ha detto a RaiSport - ho ritrovato in parte i movimenti dell’Atalanta, il pressing alto e gli inserimenti, e questo mi è stato d’aiuto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA