Livaja, finita la «punizione»
Il croato rientra in rosa e si allena

Ripresa con reintegro: Livaja è tornato ad allenarsi con la squadra e dunque la punizione è finita con la gara di Roma. La notizia era nell’aria, c’erano solo le condizioni del croato da verificare, reduce com’era da febbre alta e gastroenterite. Anche quelle sono passate.

Livaja, finita la «punizione» Il croato rientra in rosa e si allena
Marko Livaja
(Foto di Magni Paolo Foto)

Ripresa con reintegro: Livaja è tornato ad allenarsi con la squadra e dunque la punizione è finita con la gara di Roma. La notizia era nell’aria, c’erano solo le condizioni del croato da verificare, reduce com’era da febbre alta e gastroenterite.

Stava bene e si è potuto allenare con i compagni dopo due settimane fuori rosa per punizione dopo il rifiuto di riscaldarsi durante Udinese-Atalanta. Colantuono in un sol colpo ha ritrovato Livaja ma anche Cigarini, guarito dalla febbre e dunque arruolabile per la partita di domenica alle 12,30 al Comunale di Bergamo contro la Sampdoria.

Nessun problema anche per Stendardo, uscito domenica per crampi, mentre Bellini continua ad allenarsi con la squadra. Ai box restano soltanto Cazzola e Kone.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA