L’Orobie Ultra Trail sfonda quota mille Iscrizione chiuse, fra un mese il via
Uno spettacolare passaggio dell’Orobie Ultra Trail 2015 (Foto by morello)

L’Orobie Ultra Trail sfonda quota mille
Iscrizione chiuse, fra un mese il via

Obiettivo raggiunto: per la seconda edizione dell’Orobie Ultra Trail gli organizzatori puntavano a sfondare quota mille e alla chiusura delle iscrizioni l’obiettivo è stato raggiunto. Saranno quindi più di mille gli atleti che il 29, 30 e 31 luglio animeranno i sentieri delle nostre montagne per una gara che è già entrata di diritto fra le più prestigiose del calendario trail.

Due le distanze: l’Orobie Ultra Trail vero e proprio vedrà al via quasi 300 concorrenti che si confronteranno con il massacrante percorso di 140 km con 9.500 metri di dislivello positivo . Partirà da Clusone venerdì 29 luglio, poi gli atleti toccheranno i rifugi Curò, Brunone, Calvi, Gemelli, Capanna 2000, poi passerà da Passo di Zambla, Selvino, Maresana, per dirigersi infine a San Vigilio e chiudersi in Piazza Vecchia. Tempo limite per concludere la gara 46 ore.

Saranno invece circa 800 gli atleti che parteciperanno al Gran Trail Orobie, la gara «corta» con un percorso di 70 chilometri con 4.200 metri di dislivello: partenza sabato 30 luglio da Carona verso i Laghi Gemelli Gemelli dove il percorso si unirà a quello dell’Orobie Ultra Trail. Tempo limite per concludere la gara 24 ore.

Nella passata edizione dell’Orobie Ultra Trail successi del bergamasco Marco Zanchi (che ha percorso i 140 chilometri in meno di 24 ore, per la precisione 23h37’58” ) e di Lisa Borzani (28h07’19”). Nel Gran Trail Orobie doppietta spagnola con Jordi Bes (8h14’11”) e Cristina Bes (10h00’20”).


© RIPRODUZIONE RISERVATA