Magia di Eder abbatte la Svezia Tanti giovani al Lazzaretto – Video
Eder

Magia di Eder abbatte la Svezia
Tanti giovani al Lazzaretto – Video

L’Italia si aggiudica per 1-0 la sfida di Tolosa contro la Svezia e si qualifica per gli ottavi di Euro2016 con un turno d’anticipo.

A decidere la gara, valida per la seconda giornata del girone E, il gol di Eder all’88’. Gli azzurri salgono a quota 6 e sono così già certi del passaggio del turno mentre gli scandinavi restano con un solo punto. La Nazionale tornerà in campo mercoledì prossimo a Lille, contro l’Irlanda, per il terzo e ultimo impegno della fase a gironi.

Tanti giovani si sono dati appuntamento al Lazzaretto per seguire la seconda partita degli Azzurri. Bandiere tricolori, cori e trombette sfoderate da circa duecento ragazzi che hanno esultato al gol dell’italo brasiliano Eder e tenuto il respiro fino agli ultimi secondi della gara con l’assalto svedese.

ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (29’st Thiago Motta), Giaccherini, Florenzi (40’st Sturaro); Pellè (14’st Zaza), Eder. In panchina: Sirigu, Marchetti, De Sciglio, Darmian, Ogbonna, Immobile, Insigne, Bernardeschi, El Shaarawy. Allenatore: Conte.

SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Johansson, Lindelof, Gaanqvist, Olsson; Larsson, Ekdal (34’st Lewicki), Kallstrom, Forsberg (34’st Durmaz); Guidetti (40’st Berg), Ibrahimovic. In panchina: Olsen, Carlgren, Lustig, Jansson, Hiljemark, Wernbloom, Augustinsson, Kujovic, Zengin. Allenatore: Hamren.

ARBITRO: Kassai (Ungheria).

RETI: 43’st Eder.

NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in discrete condizioni.

Spettatori: 29.600. Ammoniti: De Rossi, Olsson, Buffon. Angoli: 7-4 per l’Italia. Recupero: 0’, 3’+1’.


© RIPRODUZIONE RISERVATA