Mascio, tutto rinviato alla bella di Chiusi. Withu, flop all’esordio dei playoff

Pareggia 2-2 il conto la Mascio rinviando alla bella di mercoledì 18 maggio il verdetto per il passaggio al turno sucessivo dei plyoff-promozione. Trevigliesi che hanno sofferto il quintetto senese fino all’intervallo lungo. Eloquenti i due parziali. 11-13 (10’) e 20-28 (20’).

Mascio, tutto rinviato alla bella di Chiusi. Withu, flop all’esordio dei playoff

Coach Correa negli spogliatoi deve aver svegliato a dovere i giocatori rientrati sul parquet del PalaFacchetti rianimati sotto ogni aspetto. Sicchè, da quell’istante, capitan Reati e compagni hanno preso il sopravvento rimontando il passivo e certificando un 48-37 allo scadere della mezz’ora.
Frastornato Chiusi, ha gettato la spugna anzitempo rivolgendo le attenzioni alla successiva e determinante prossima sfida tra le mura amiche. Risultato roboante: 64-48.
A livello individuale sugli scudi Langston (16 punti, 7 rimbalzi) supportato da Miaschi (11) e da Rodriguez e D’Almeida con 10 punti ciascuno. Bene pure Lombardi (9 punti e altrettanti rimbalzi).

Esordio negativo nei playoff della Withu sconfitta in trasferta dal Lenano per 76-71. Il team orobico aveva illuso i tifosi al seguito della squadra visto che aveva condotto nel punteggio con 22-10 e 40-31 rispettivamente nel quarto iniziale e nel secondo.

Nel terzo quarto si è registrata la proficua reazione del locali che hanno iniziato gli ultimi dieci minuti con 56-55. Cinque le pedine di coach Devis Cagnardi in doppia cifra: Isotta e Dell’Agnello entrambi 14 punti e Ihedioha e Sodar con 12. poi Legnano ha proseguito nello slancio riuscendo a far suo il match. Martedì 17 maggio altra partita, sempre a Legnano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA