Mercato Atalanta: si lavora sulla difesa In pole position ci sono Feddal e Sabella

Mercato Atalanta: si lavora sulla difesa
In pole position ci sono Feddal e Sabella

Obiettivo puntellare la difesa. L’Atalanta sta lavorando su più fronti per completare il reparto arretrato e da qui al 31 agosto ci potrebbero essere ancora dei movimenti importanti.

Non è escluso addirittura l’arrivo di un volto nuovo per ruolo, ma è chiaro che serviranno anche delle partenze.Il profilo che sembra più vicino è quello del marocchino (ma con passaporto spagnolo) Zouhair Feddal, 26 anni, svincolato dopo il fallimento del Parma.

Una decina di giorni fa sembrava pronto a firmare per il Levante, ma da allora lo scenario è completamente cambiato, tant’è che in Spagna parlano di affare ormai praticamente saltato. Dietro questo colpo di scena ci sarebbe proprio l’inserimento dell’Atalanta, che starebbe pensando di ingaggiare questo difensore piuttosto duttile.

Non solo Feddal, però. L’Atalanta ha imbastito uno scambio con il Palermo che dovrebbe portare a Bergamo Fabio Daprelà in cambio di Davide Brivio, probabilmente con la formula del prestito. Ma si tiene d’occhio anche la fascia destra, con Stefano Sabelli (nella foto) del Bari sempre in pole e Aissa Mandi del Reims soluzione non ancora accantonabile. E poi sullo sfondo c’è sempre Marco Andreolli, che può diventare un affare interessante a fine mercato, quando cioè l’Inter completerà la lista dei suoi 25 e chi resterà fuori diventerà appetibile.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 28 luglio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA