Lunedì 30 Gennaio 2012

Michela Moioli vince a Cervinia
Prima il bronzo poi arriva l'oro

Michela Moioli sembra averci preso gusto e, dopo il bronzo nella prima gara di Coppa Europa a Puy St-Vincent (FRA), sulle nevi amiche di Cervinia, nella due giorni di gare dedicate al circuito continentale di snowboard-cross si aggiudica un brillantissimo oro e una bella conferma di bronzo.

Ma andiamo con ordine, la portacolori dello Scalve Boarder Team, arriva all'ombra del Cervino con grande consapevolezza nei propri mezzi e tanta voglia di far bene. La pista, preparata alla perfezione, è molto lunga (più di 1' e 22”) e caratterizzata da tratti di scorrimento, alternati a salti impegnativi e serie di woops che segano le gambe.

Sabato 28 gennaio la prima gara. Michela interpreta alla grande il tracciato pennellando curve e salti, dopo le qualifiche è al comando con più di mezzo secondo su Raffaella Brutto. Nelle heat vince senza indugi i quarti. Nella semifinale qualche problema in più, in partenza a causa di una leggera distrazione si trova secondo alle spalle di Lorele Shmitt ma, con grande mestiere, chiude la porta nelle ultime paraboliche ed è seconda qualificata per la finale.

Nell'ultimo atto della gara, Michela, ritrovando la brillantezza delle qualifiche, parte alla grande facendo il vuoto e lasciando solo le briciole alle avversarie, Lorele Shmitt (FRA) argento e Raffaella Brutto (ITA) bronzo. Ma le soddisfazioni per lo Scalve Boarder Team, non finiscono qui. Sofia Belingheri compagna di Michela, ottiene il suo miglior risultato in Coppa Europa classificandosi 5°.

Non sazia la Moioli, conferma il proprio livello tra le top d'Europa domenica 29 gennaio nella seconda giornata di gare. Sul podio salgono sempre le due italiane e la Shmitt, con però la Brutto prima, la francese seconda e Michela terza. Grande festa nel quartier generale ScalveBT in quel di Colere, dove tutti i componenti del team hanno festeggiato lo storico risultato. Raggianti il presidente Andrea Bettoni e l'allenatore Fabio Lazzaroni; “Grazie anche al Comitato Alpi Centrali siamo riusciti a seguire Michela in maniera adeguata rispetto a quelle che sono le sue potenzialità e risultati ci danno ragione” afferma Lazzaroni: “Ringrazio anche Francesco Sandrini che sta portando avanti questo progetto con molto impegno”.

Michela sembra quella più tranquilla: “Sono felice perché restare a certi livelli non è facile, ma soprattutto perché il prossimo weekend potrò andare in Norvegia con la Nazionale”.

Per il prossimo appuntamento della rassegna europea a Konsberg in Norvegia, infatti, la Moioli parteciperà con i colori azzurri della nazionale B di snowboard-cross. Michela visto gli ottimi risultati è stata convocata a far parte del team azzurro per la trasferta al nord. La classifica di Coppa Europa recita quarto posto: Michela Moioli. “Stay tuned” perché sentirete ancora parlare di questa ragazza.

a.ceresoli

© riproduzione riservata