Milan, rinviata la sentenza L’Atalanta rimane alla finestra

Milan, rinviata la sentenza
L’Atalanta rimane alla finestra

Era attesa nel pomeriggio di lunedì, invece sembra che sia necessario attendere ancora almeno un giorno prima di conoscere la sentenza dell’Uefa nei confronti del Milan. L’Atalanta rimane alla finestra.

Si tratta di un passaggio decisivo non solo per le sorti della squadra rossonera, ma anche per Atalanta e Fiorentina. In caso di esclusione del Milan infatti l’Atalanta entrerebbe in Europa league direttamente dai gironi, saltando la fase preliminare, mentre i viola conquisterebbero l’accesso alla competizione nonostante l’ottavo posto in campionato.

La squadra nerazzurra però ha già deciso che in qualsiasi caso non cambierà i suoi programmi in vista del ritiro: la stagione comincerà ufficialmente il 4 luglio. La società ha comunicato che in quella data si terranno il raduno al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia dei giocatori convocati alle 18.30, il tradizionale saluto ai tifosi allo stadio di Bergamo alle 21 e a seguire la partenza per il ritiro in Valseriana. Come sempre, la squadra si allenerà al Centro Sportivo Marinoni di Rovetta soggiornando in albergo a Castione della Presolana nella frazione Lantana di Dorga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA