Montella elogia l’Atalanta: «Un esempio» E prepara lo scherzo dell’ex: Montolivo

Montella elogia l’Atalanta: «Un esempio»
E prepara lo scherzo dell’ex: Montolivo

Il mister rossonero: «Una squadra modello». Sabato rientra dopo 7 mesi il centrocampista nato nel vivaio nerazzurro.

«Abbiamo uno status diverso ma in questo momento l’Atalanta è una squadra modello»: Vincenzo Montella rende così merito al prossimo avversario,ad un passo dalla qualificazione in Europa League. «È un esempio per come programma, per come lavora con i giovani. È bello confrontarsi con l’Atalanta - ha notato l’allenatore rossonero alla vigilia della trasferta di Bergamo -. Sarà una partita difficilissima e stimolante, la vivo come una finale. Vale moltissimo, per noi qualcosa in più che per loro. Mi aspetto una gara aggressiva, piena di duelli e mi auguro un’Atalanta un po’ distratta dal nuovo inno...».

Montella

Montella

E per l’occasione ci sarà il ritorno in campo di uno dei gioielli del vivaio atalantino, ora in rossonero (dopo essere stato ceduto alla Fiorentina): il caravaggino Riccardo Montolivo. «Lo vedo bene da una decina di giorni. Conto molto su di lui, è mia intenzione mandarlo in campo, anche se non so se sia pronto per 90 minuti». Il centrocampista è fermo da 7 mesi: «Ci è mancato, per spessore ed esperienza» commenta il tecnico rossonero,


© RIPRODUZIONE RISERVATA