Morosini miglior giovane della B Il talentino bergamasco ora al Genoa

Morosini miglior giovane della B
Il talentino bergamasco ora al Genoa

Con la maglia del Brescia ha incantato i tifosi nonostante la carta d’identità bergamasca al 100% e per questo si è meritato il premio di miglior giovane della Serie B. Leonardo Morosini è salito sul palco del Gran Galà del calcio targato associazione italiana calciatori.

Insieme a lui i big di Juve, Roma e Napoli, che hanno fatto incetta di premi. Classe ’95, Morosini è stato votato come miglior giovane della cadetteria. Ma il vero premio per il talentino bergamasco è poter dimostrare di essere da serie A con la maglia del Genoa, squadra che lo ha acquistato nel mercato invernale. Per il resto è solito dominio Juventus: sono bianconeri il miglior allenatore del 2016 (Allegri) e il miglior giocatore dell’anno (Leonardo Bonucci). Inoltre la Juve piazza nell’11 ideale ben sei giocatori oltre i nuovi arrivati Higuain e Pjanic. La formazione tipo del 2016, scelta da una giuria composta da calciatori, allenatori, arbitri e giornalisti, è composta da Gianluigi Buffon, Kalidou Koulibaly, Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Marek Hamsik, Miralem Pjanic, Paul Pogba, Radja Nainggolan, Paulo Dybala e il capocannoniere del campionato passato Gonzalo Higuain.


© RIPRODUZIONE RISERVATA