Niente stadio senza tessera del tifoso Divieto anche per Atalanta-Cesena

Niente stadio senza tessera del tifoso
Divieto anche per Atalanta-Cesena

Dopo lo stop della partita di Coppa Italia con l’Avellino, nuovo provvedimento del prefetto per il match di campionato in programma domenica 7 dicembre con il Cesena.

Il prefetto ha disposto «il divieto per la società Atalanta Bergamasca Calcio – si legge in una nota della Prefettura – di procedere alla vendita dei tagliandi per tutti i settori dello stadio, fatta eccezione per i possessori di tessera del tifoso rilasciata dalla predetta società in data antecedente al 27 novembre 2014». La società ha anche l’obbligo di « sospendere la validità di biglietti, carnet di biglietti e abbonamenti già rilasciati per l’accesso ai settori Curva Nord e Curva Sud dello stadio ai tifosi non fidelizzati dalla citata società».

Il provvedimento è stato adottato «sulla scorta degli elementi forniti dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive ed in base all’orientamento espresso dal questore di Bergamo ed al parere favorevole reso dai rappresentanti delle forze di polizia nel corso della riunione tecnica di coordinamento che si è svolta nella mattinata del 3 dicembre».

La tifoseria del Cesena non è tra le più acerrime nemiche di quella atalantina, ma è gemellata con i bresciani e la prefettura ha scelto il pugno di ferro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 5 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA