Norma Gimondi non ce l’ha fatta Presidenza Federciclismo a Di Rocco
Norma Gimondi

Norma Gimondi non ce l’ha fatta
Presidenza Federciclismo a Di Rocco

La figlia di Felice era candidata alla presidenza della federazione ciclistica italiana ma è stata battuta dal presidente uscente Renato Di Rocco, al quarto mandato consecutivo.

Non ce l’ha fatta Norma, figlia di Felice Gimondi. La bergamasca era candidata alla presidenza della Federazione ciclistica italiana. Nle pomeriggio di sabato 14 gennaio l’assemblea , svoltasi a Rovereto, ha visto la conferma di Renato Di Rocco che ha raccolto 125 voti (pari al 60 per cento delle preferenze), contro i 79 ottenuti da Norma Gimondi, sua grande antagonista. Carlo Roscini ha ottenuto 10 voti, nessun voto per Angelo Francini , una scheda bianca e 22 schede nulle 22. Per Di Rocco, 70 anni, si tratta del quarto mandato alla guida della federciclismo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA