Orobie Ultra Trail, trionfo bergamasco Zanchi vince in meno di 24 ore - Video
Marco Zanchi

Orobie Ultra Trail, trionfo bergamasco
Zanchi vince in meno di 24 ore - Video

La splendida impresa del superman bergamasco Marco Zanchi, di Cene, che ha conquistato la prima edizione dell’Orobie Ultra Trail percorrendo 140 chilometri tra le montagne bergamasche in poco meno di 24 ore.

Una vittoria speciale, costruita in casa, per l’atleta bergamasco. All’arrivo in piazza Vecchia anche per uno «strong man» come lui incredulità e commozione hanno preso il sopravvento. «Grazie a tutti quelli che sono stati sul percorso durante queste 24 ore – ha detto Zanchi all’arrivo –: erano ovunque e hanno dato un supporto incredibile a noi atleti. Adesso – ha concluso tra gli applausi – anche Bergamo ha la sua Orobie Ultra Trail»,

Marco Zanchi è partito venerdì 31 luglio alle 14,01 da Clusone ed è arrivato in Città Alta sabato 1° agosto alle 13,39. È stato lui il più forte, capace di affrontare un dislivello positivo complessivo di 9.500 metri, anche in condizioni climatiche difficili: in quota, infatti, basse temperature, pioggia e grandine hanno messo a dura prova gli atleti.

Da "Bergamo Tg" di Bergamo TV del 1-8-15, la splendida impresa del superman bergamasco Marco Zanchi che ha vinto la Orobie Ultra Trail in meno di 24 ore. Incredibile ragazzi. C.A.I. - CLUB ALPINO ITALIANO, Rifugio Laghi Gemelli, Rifugio Antonio Curò, Rifugio Fratelli Calvi, #marcozanchi

Posted by Massimo Sonzogni on Sabato 1 agosto 2015

Alle spalle di Zanchi un altro bergamasco: il vigile del fuoco Oliviero Bosatelli del Gruppo sportivo Orezzo, distaccato di 18 minuti. Il terzo gradino del podio se lo sono contesi allo sprint Gialuca Galeati e Christian Insam, arrivati un’ora e 17 minuti dopo il vincitore: Galeati si è imposto per soli 3 secondi su Insam. Prima arrivata fra le donne è stata Liza Borzani.

L’Orobie Ultra Trail, con mille runner da tutto il mondo, si conclude domenica 2 agosto : chi è impegnato nella corsa ha a disposizione un tempo massimo di 46 ore per completare la gara.

C’è anche una gara «minore»: la Gto (Gran Trail delle Orobie), lunga 70 chilometri per 4.200 metri di dislivello, con partenza da Carona il 1° agosto alle 8 e tempo massimo di percorrenza 26 ore: questa gara è stata vinta dallo spagnolo Jordi Bes, partito da Carona alle 8,30 e arrivato alle 16,39 in Pazza Vecchia.

Il reportage su L’Eco di Bergamo in edicola il 2 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA