Parma, due punti di penalizzazione
È sempre più ultimo a quota nove

Altri due punti di penalizzazione per il Parma. I crociati di Roberto Donadoni adesso sono a quota 9 in classifica (tre in totale i punti di penalizzazione).

Parma, due punti di penalizzazione È sempre più ultimo a quota nove

La Federcalcio, infatti, ha reso noto che «il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, ha inflitto la penalizzazione di 2 punti in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva al Parma e ha disposto l'inibizione per 4 mesi per l'ex presidente della società, Tommaso Ghirardi, e per l'ex amministratore delegato, Pietro Leonardi. Ghirardi e Leonardi erano stati deferiti per non aver depositato presso la Covisoc, entro il termine del 17 novembre, la dichiarazione attestante l'avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di luglio, agosto e settembre 2014 nonchè per non aver depositato la dichiarazione attestante l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di luglio, agosto e settembre 2014».

Ecco la nuova classifica di serie A: Juventus 61 punti, Roma 50, Lazio e Napoli 46, Fiorentina e Sampdoria 42, Genoa 37, Inter e Torino 36, Milan e Palermo 35, Udinese 31, Empoli, Sassuolo e Verona 29, Chievo 26, ATALANTA 24, Cagliari e Cesena 20, Parma 9.

© RIPRODUZIONE RISERVATA