«Partita strana, ma l’abbiamo buttata via» La delusione del Gasp dopo la sconfitta
Gasperini (Foto by Paolo Magni)

«Partita strana, ma l’abbiamo buttata via»
La delusione del Gasp dopo la sconfitta

A caldo mister Gasperini commenta il 3 a 2 subito dal Torino.

«È stata una partita strana ma non abbiamo sofferto particolarmente: il risultato è un pò casuale. La squadra ha fatto però molto bene e creato tantissimo». Così Gian Piero Gasperini analizza l’altalena di emozioni in Atalanta-Torino, partita valida per la seconda giornata di Serie A vinta 3-2 dai granata. Due delle tre reti della squadra di Mazzarri sono arrivate da palla inattiva. «Non possiamo continuare a prendere gol su calcio piazzato, in passato il nostro punto di forza.

Siamo ancora in fase di rodaggio, come molte altre squadre - ha proseguito il tecnico orobico ai microfoni di Dazn - Subiamo gol pesanti che condizionano il risultato e la prestazione: l’abbiamo buttata via noi. Abbiamo dovuto rincorrere e una volta in vantaggio non siamo riusciti a mantenere il risultato. Questa partita non deve però togliere slancio alla squadra, possiamo far bene anche quest’anno». Per Gasperini chiosa finale dedicata alla situazione di Skrtel: «Avrebbe potuto giocare ma ha manifestato delle difficoltà nella difesa a tre», ha spiegato il tecnico dell’Atalanta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA