Per «Papu» sfuma il sogno azzurro La Fifa, Gomez è inconvocabile

Per «Papu» sfuma il sogno azzurro
La Fifa, Gomez è inconvocabile

Tramonta la possibilità per l'attaccante atalantino di vestire la maglia azzurra della nazionale. L’articolo 8 del regolamento Fifa non lo permette.

Tramonta l’idea «Papu» Gomez in azzurro: l’attaccante argentino dell’Atalanta, naturalizzato italiano, non e’ infatti convocabile in nazionale. Lo apprende l’Ansa da fonti Figc. I legali della federazione hanno approfondito i regolamenti, accertando che in base allo statuto Fifa Gomez non è eleggibile. L’attaccante non potrà dunque comparire nella lista di giocatori convocati dal ct Giampiero Ventura per il doppio impegno degli azzurri contro Liechtstein e Germania. La regola della Fifa, all’articolo 8 dell’allegato allo Statuto, prevede infatti che il cambio di nazionale può avvenire solo se il giocatore ha gia’ doppio passaporto al momento della prima convocazione con una rappresentativa della sua nazione d’origine. Gomez ha giocato con l’Under 20 dell’Argentina e al tempo non aveva il passaporto italiano, ottenuto in seguito per matrimonio. Dunque, in base alle attuali norme, non e’ convocabile per l’Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA