Percassi sarà alla «Camminata» Club Amici vuole arrivare a quota 15mila

Percassi sarà alla «Camminata»
Club Amici vuole arrivare a quota 15mila

Il presidente atalantino non mancherà al via della Camminata Nerazzurra, di domenica 3 giugno.

Con il numero uno del club atalantino festeggeranno così il ritorno immediato in Europa le migliaia di partecipanti. Il club Amici dell’Atalanta, da sempre promotore dell’iniziativa, si è posto l’obiettivo di radunare alla partenza sul Sentierone qualcosa come 15 mila tifosi. Oltre a Percassi e alla dirigenza ci sarà Cristian Raimondi che ha autografato la maglietta che indosseranno tutti coloro che si saranno iscritti. «Per me è un onore e al tempo stesso una grande gioia –ha detto l’ex centrocampista, bergamasco doc) ciò che mi hanno proposto gli “Amici”.

Vale la pena ricordare che prima di Raimondi sono stati Glenn Stromerg e Gian…Bellini, entrambi personaggi di spicco della storia atalantina. E le iscrizioni come stanno andando a poco più di una settimana dal pronti via di una manifestazione diventata in breve il fiore all’occhiello delle camminate non competitive organizzate in terra orobica? Risponde Marino Lazzarini, presidente del Centro di coordinamento dei supporter nerazzurri che annovera intorno ai 5 mila soci distribuiti nelle ottanta sezioni sparse in città e provincia “Numeri ufficiali non si conoscono ancora anche se possiamo affermare tranquillamente che siamo più o meno a metà dell’opera. Nelle diversi punti dove si ricevono le adesioni di giorno in giorno si sta registrando un sempre maggior interesse. Del resto la strabiliante stagione sportiva dell’Atalanta è motivo trainante”. L’ attesa manifestazione si snoderà lungo i percorsi da 7, 10 e 17 attraverso i più suggestivi angolo di Città Alta: qui i partecipanti troveranno adeguati posti di ristoro. A precedere la camminata vera e propria, alla vigilia, sempre sul Sentierone verrà allestito il “villaggio nerazzurro” con attrazioni di diverso genere. Immancabile, inoltre, il “merendone” nel pomeriggio a base di pane e nutella a volontà. Si auspica, naturalmente, nella bontà delle condizioni meteorologiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA