Peugeot 508, aggiornati allestimenti e motori

Peugeot 508, aggiornati
allestimenti e motori

Peugeot 508 si presenta al pubblico italiano con una gamma versioni aggiornata e ottimizzata.

Per l’ammiraglia della casa del Leone vale la nuova strategia adottata anche da altri modelli del produttore transalpino e articolata in quattro allestimenti, tre dei quali arricchibili con un pack che include gli optional più richiesti dai clienti. Lo scopo è quello di facilitare l’individuazione della versione più adatta alle varie fasce della clientela senza rischiare di perdersi nella scelta di decine di dotazioni opzionali. In aggiunta, questa strategia dei pack offre un controvalore maggiore rispetto ai singoli optional e garantisce anche un migliore valore residuo in fase di rivendita, perché nella valutazione di un veicolo usato conta la versione e non gli optional acquistati a parte.

La gamma ruota, quindi, attorno agli allestimenti Active, Allure e GT, da cui derivano, rispettivamente, l’Active Pack, l’Allure Pack e il GT Pack. La differenza di prezzo è di solo 800 euro tra la versione standard e quella con il pack mentre nel caso di GT e GT Pack si sale a 3.000 euro, perché la dotazione, in questo caso, è ancor più ricca. In aggiunta a queste combinazioni, Peugeot conferma la presenza dell’allestimento Business pensato per chi usa l’auto per lavoro e in questo caso le dotazioni di serie sono pensate per aumentare ancor più la sicurezza ed il comfort di guida. Viene ottimizzata anche la gamma motori: esce di scena il Diesel BlueHDi 2 litri, nelle varianti 160 e 180, e il cambio automatico EAT8 diventa di serie per tutti i propulsori, incluso il BlueHDi da 130 CV.

La gamma, ispirata al concetto del Power of Choice, permette di scegliere tra motorizzazioni benzina PureTech turbo da 130, 180 e 225 Cv, Diesel BlueHDi da 130 e plug-in Hybrid da 225 Cv complessivi. Tre diverse strade in termini di alimentazione che permettono di individuare la versione più adatta alle proprie esigenze di utilizzo. A corollario di queste novità di gamma, la casa del Leone ha rivisto anche la gamma colori.

Tutte le tinte sono ora metallizzate, quella offerta di serie è il Blu Celebes. In alternativa a questa tinta può esser scelta la Grigio Platinium, il Grigio Artense, il Nero Perla, Dark Blu o le tinte speciali Bianco Madreperla e la nuova tinta Rosso Elixir. La nuova gamma 508 è già ordinabile in concessionaria con prezzi che partono dai 32.500 euro della 508 PureTech 130 Active. Per la versione SW servono 1.000 euro in più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA