Pochi punti e infortunio di Masiello
Atalanta, alla ripresa ci sarà il Chievo

La squadra veneta ha appena cambiato l’allenatore, la speranza è che la scossa drivante dall’arrivo di ventura non sia tale da mettere in difficoltà i nerazzurri che alla ripresa dopo la pausa del campionato de la vedranno con il Chievo, fanalino di coda.

Pochi punti e infortunio di Masiello     Atalanta, alla ripresa ci sarà il Chievo

Accade spesso che l’arrivo di un nuovo tecnico infonda nella squadra fiducia e provochi uno scossone positivo a tutto l’ambiente. Il Chievo, prossimo avversario dell’Atalanta, ha appena esonerato D’Anna e al suo posto ci sarà l’ex tecnico della Nazionale Gian Piero Ventura.La speranza è che in questa occasione l’effetto nuovo allenatore non si manifesti. Il Chievo è fanalino di coda a -1, ancora non ha azzerato l’handicap della penalizzazione che l’ha fatta partire a -3 punti. Due soli pareggi e ben 6 sconfitte per i veronesi che tuttavia non hanno fatto molto meglio dei nerazzurri che sono quart’ultimi a quota 6 con una sola vittoria 3 pareggi e quattro sconfitte. A preoccupare sono soprattutto le ultime prestazioni e la tegola dell’infortunio a Masiello, certo non è facilmente digeribile.

In realtà i pochi punti in classifca dei nerazzurri non corrispondono esattamente al valore e alle prestazioni che i ragazzi di Gasperini hanno mostrato in campo. Sono mancati gol e punti ma la qualità del gioco ha parzialmente lenito le preoccupazioni. La situazione è sicuramente complessa ma il calendario sembra poterci dare una mano significativa mettendoci di fronte l’ultima in classifica, sperando che la scossa derivata dal cambio di coach non galvanizzi troppo la squadra di Ventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA