Portieri goleador, non c’è solo Brignoli Sangiovanni da record: in rete a 44 anni

Portieri goleador, non c’è solo Brignoli
Sangiovanni da record: in rete a 44 anni

Ultimo minuto, avversari avanti di un gol, il portiere sale nell’area avversaria, si getta nella mischia e di testa insacca il gol dell’insperato pareggio.

Potrebbe essere la cronaca della rete messa a segno domenica contro il Milan da Alberto Brignoli, portiere bergamasco del Benevento. Invece il gol fotocopia è stato messo a segno nel 2016 dall’allora estremo difensore del Valcalepio Celestino Sangiovanni: l’ennesima conferma del fiuto del gol dei portieri bergamaschi. Ripeschiamo il caso di Sangiovanni perché c’è un record nel record: il portierone protagonista dei campionati dilettantistici bergamaschi ha segnato il suo gol a 44 anni. Classe 71’, Sangiovanni ha centrato il pareggio nella sfida del febbraio 2016 tra Valcalepio e Sarnico.

«Quando ho visto la palla in rete, per me è cambiato il mondo. Tutti sono venuti ad abbracciarmi, la tribuna è esplosa: un’emozione che non avevo mai provato. Mi dispiace un po’ dirlo dopo una carriera da portiere, che crede molto nell’importanza del suo ruolo: mi è capitato anche di parare rigori decisivi, ma mai di provare un’emozione del genere. Probabilmente la radice del calcio è proprio il gol. Peccato di essermene accorto solo ora, ma per fortuna ho potuto sperimentarlo con la rete di ieri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA