Reja: con il Chievo vogliamo fare punti E potrebbe essere la volta dei giovani

Reja: con il Chievo vogliamo fare punti
E potrebbe essere la volta dei giovani

Reja: candidati alla maglia di titolari Grassi e Rosseti, mi piacerebbe finire a 40 punti.

L’allenatore nerazzurro Edy Reja, nella conferenza stampa del 23 maggio a Zingonia in vista della trasferta con il Chievo, ha spiegato: «Potrebbe essere la volta dei giovani: Grassi e Rosseti sono candidati alla maglia di titolari». E proprio a proposito di Rosseti il mister ha evidenziato che è un calciatore «con qualità tecniche importanti e generoso, un’ottima prospettiva per il futuro dell’Atalanta». Reja ha poi spiegato che gli piacerebbe chiudere la stagione «a 40 punti».

Lo schema per lo scontro con il Chievo potrebbe essere il 4-3-3 o il 4-3-1-2. In ogni caso ci vuole «una partita di carattere, il carattere non deve mancare mai», ha evidenziato l’allenatore.

Tornando sulla partita con il Genoa, Reja ha ribadito il dispiacere per il risultato: «Forse ci ha condizionati il risultato arrivato da Cagliari – ha spiegato –. A livello mentale avevamo dato tutto con il Palermo»

E l’Atalanta dell’anno prossimo, come sarà? «È presto per parlarne», ha tagliato corto mister Reja.


© RIPRODUZIONE RISERVATA