Reja: «Il 2016? spero meglio del 2015 Dobbiamo sbagliare di meno» - Video

Reja: «Il 2016? spero meglio del 2015
Dobbiamo sbagliare di meno» - Video

Il tecnico dell’Atalanta Edy Reja traccia il bilancio dell’anno 2015 appena trascorso e si proietta verso il 2016 appena iniziato. «Fino a gennaio scorso ero a casa tranquillo e senza problemi e stavo bene, ma mi mancava il campo» ha raccontato Reja sul sito atalantino.

«Poi per fortuna è arrivata l’Atalanta, abbiamo iniziato questa avventura non certamente facile soprattutto all’inizio perché qualche difficoltà c’era, ma poi è arrivata la salvezza anticipata e pertanto eravamo soddisfatti ed ero contento. Abbiamo iniziato già dalla preparazione della nuova stagione a fare bene, la squadra ha qualità, abbiamo disputato gare bellissime, il pubblico si è avvicinato e si è legato a questa squadra, così l’anno è stato chiuso in maniera positiva, abbiamo conquistato punti importanti nel complesso, anche se considerando le prestazioni mi aspettavo qualcosa in più, ma vedremo di non sbagliare con l’anno nuovo».

«Per il 2016 mi piacerebbe si facesse meglio del 2015, la squadra sta crescendo, abbiamo commesso qualche errore che non dovremmo commettere, ma con un po’ di attenzione si potrebbe fare meglio. Adesso abbiamo cinque gare a gennaio, un mese importante anche perché ora ci sono delle voci che non vorrei disturbino i ragazzi e l’armonia della squadra. Bisogna partire forti, andremo ad Udine poi avremo il Genoa in casa per tentare di finire bene il girone d’andata, ma intanto pensiamo a Udine perché partire con il piede giusto sarebbe molto importante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA