Reja schiera Diamanti e Borriello
per blindare la salvezza - Video

Quel pizzico in più adrenalina ad un match che già di motivi per finire al centro della cronaca, quelli sportivi, li aveva. A Roma si è fatto un passo indietro, la Curva Pisani contro il Chievo ci sarà: dopo l’inspiegabile blocco dei biglietti per chi non possiede la tessera del tifoso, la reazione compatta contro tale decisione e quella della società di promuovere gli altri settore a 1 euro hanno poi portato ad un dietrofront all’italiana.

Reja schiera Diamanti e Borriello per blindare la salvezza - Video

A questo punto si potrà ricordare Yara Gambirasio, ma si vedrà anche come reagirà il pubblico bergamasco ad una vera e propria barzelletta che arriva da chi evidentemente qualche lacuna in materia la dovrà anche avere, visto che viene considerata a rischio una partita come Atalanta-Chievo. Sugli spalti voglia di compattezza, in campo voglia di chiudere i conti salvezza e allora aspettiamoci un altro pomeriggio degno di nota al Comunale, tornato fortino nerazzurro con le vittorie con Bologna e Milan e il pareggio con la Roma. I nerazzurri saranno sospinti dal pubblico verso la matematica salvezza, meritata per quello che si è rivisto nelle ultime settimane, anche se in tutto l’ambiente il rammarico per non aver confermato i primi mesi della stagione rimarrà un pensiero fisso per qualche stagione.

I ragazzi di mister Reja si troveranno di fronte un Chievo Verona che insieme al Sassuolo è la grande sorpresa del campionato, è reduce dal largo successo sul Frosinone del turno infrasettimanale e segue l’Europa League a 5 punti; solo un miracolo porterà i ragazzi di Maran all’ultimo posto europeo, ma il campionato del Chievo è stato da applausi e proprio il tecnico dei clivensi in settimana è stato avvicinato all’Atalanta.

In ottica formazione mister Reja dovrebbe riproporre lo schema che ruota attorno a Diamanti e che ha dato le soddisfazioni maggiori nell’ultimo periodo. Confermato Borriello all’attacco, alle sue spalle rientra dal 1° minuto lo stesso Diamanti: queste le certezze di una formazione che per il resto potrebbe subire qualche modifica, soprattutto contando che siamo alla terza partita in una settimana. In difesa torna Masiello, mentre c’è il ballottaggio Stendardo-Toloi al centro della difesa. Si torna con Cigarini e De Roon davanti alla difesa, mentre nel trio alle spalle di Borriello, oltre a Diamanti centrale, dovremmo ritrovare Kurtic a destra e il solito e insostituibile Gomez a sinistra.

Le probabili formazioni

Atalanta (4-2-3-1): 57 Sportiello; 5 Masiello, 3 Toloi, 29 Paletta, 93 Dramè; 15 De Roon, 21 Cigarini; 27 Kurtic, 23 Diamanti, 10 Gomez; 22 Borriello. A disp.: 1 Radunovic, 2 Stendardo, 6 Bellini, 28 Brivio, 33 Cherubin, 24 Conti, 77 Raimondi, 11 Freuler, 8 Migliaccio, 7 D’Alessandro, 13 Gakpè, 45 Monachello. All.: Reja.

Chievo (4-4-2): 1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 5 Gamberini, 12 Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro, 4 Rigoni, 56 Hetemaj, 7 Pepe; 45 Inglese, 69 Meggiorini. A disp.: 90 Seculin, 20 Sardo, 36 Costa, 2 Spolli, 10 Ninkovic, 23 Birsa, 8 Radovanovic, 6 Pinzi, 31 Pellissier, 83 Floro Flores, 40 Mpoku. All.: Maran.

Arbitro: Cervellera di Taranto.

E su Bergamo Tv torna l’appuntamento con «TuttoAtalanta-diretta stadio» per commentare la sfida tra i nerazzurri e il Chievo. La trasmissione andrà in onda domenica pomeriggio dalle 15 alle 18. In studio i giornalisti de L’Eco di Bergamo, Diego Colombo e Arturo Zambaldo, il decano dei tecnici bergamaschi Nado Bonaldi, l’opinionista Luciano Passirani, Ezio Guidolin e Stefania Milani. Collegamenti esterni con Matteo De Sanctis, Elisa Cucchi, Attilio Varischetti, Ralf Hildenbrand, Enrico Ongaro, Massimo Casari, Gianni Gabbiadini e Mario Gamba. Ampio spazio nel dopo partita per il dibattito su quanto accaduto con le interviste dalla sala stampa dello stadio di Bergamo con gli allenatori Reja e Maran. Condurrà, come sempre, la trasmissione Fabrizio Pirola. Alle 14 andrà in onda l’anteprima alla partita. Graditi i messaggi dei telespettatori che saranno fatti scorrere in sovraimpressione e discussi (i più interessanti) nel corso della puntata. I messaggi vanno inviati al numero 335.6969423. Bergamo Tv si riceve sul canale 17 del digitale terrestre e in streaming sul portale www.bergamotv.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA