Remer a caccia di 2 stranieri Comark,scade il contratto di Ciocca

Remer a caccia di 2 stranieri
Comark,scade il contratto di Ciocca

Terminati i campionati, è tempo di decisioni per le due squadre di basket bergamasche

Remer già da tempo al lavoro per sostituire Sollazzo e Sorokas, gli stranieri del roster con ogni probabilità in partenza. Bocche cucite da parte della società che ha nel general manager Euclide Insogna l’operatore numero uno del mercato. Quello della scelta del dopo Sollazzo-Sorokas ( o nella migliore delle ipotesi di uno dei due) non sarà semplice, visto l’ ottimo rendimento della coppia nel campionato appena finito. Voci di corridoio parlano di ammiccamenti verso Usa, tanto che un viaggetto di Insogna negli States viene dato per imminente. Sempre in tema di trattativ,e pare ad un passo il ritorno del pivottone Jacopo Borra.

Adam  Sollazzo

Adam Sollazzo

Sul fronte Comark si è in attesa del ripescaggio o meno in A2, categoria solo sfiorata nella final four dello scorso weekend a Montecatini. Ma al di là dell’ iscrizione a questo o a quel campionato, una delle prime decisioni da prendere riguarda la posizione di coach Cece Ciocca il cui biennale scade il 30 giugno. A suo favore, professionalità e intelligenza intellettuale, ma il mancato salto di categoria a fronte di una squadra costruita per centrarlo potrebbe avere il suo peso. E se Ciocca non dovesse essere confermato, difficilmente resterà a Bergamo il friulano Stefano Di Prampero, ingaggiato a novembre proprio per collaborarecon l’allenatore trevigliese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA