Remer a Latina col vento in poppa Comark alle finali di Coppa Italia

Remer a Latina col vento in poppa
Comark alle finali di Coppa Italia

Straordinarie per la Remer che mercoledì 11 a Latina recupera il turno della quattordicesima giornata di andata della regular season.

Trevigliesi e laziali appaiati al sesto posto in classifica in piena corsa per un posto nei playoff. Inoltre, in comune, vantano le meritate vittorie, nella serata dell’ Epifania, rispettivamente a Scafati e in casa con Siena. Squadre, dunque, in buona salute alle quali vanno accreditate le medesime chanches di conseguire la preziosa posta in palio. “Sì –dice il general manager Euclide Insogna- abbiamo raggiunto una condizione di forma che ci induce all’ ottimismo sul prosieguo del torneo. A tempo di record coach Adriano Vertemati è riuscito ad amalgamare vecchi e nuovi creando, poi, un efficiente connubbio tra i giovani e coloro dalla carta d’ identità più avanzata. Tornare da Latina con altri punti rafforzerebbe pure un’ autostima già di per sé elevata”. La Remer scenderà sul parquet con i dieci titolari: Marino, Rossi, Sorokas, Sollazzo, Marini, Genovese, Pecchia, Cesana, Curtis e Mezzanotte. Palla a due alle 20,30.

La Comark brinda, invece, all’ ingresso delle finali di Coppa Italia della serie B al via dal 3 al 5 marzo prima ad Ozzano e quindi a Bologna. Figlio della storica ammissione alle prestigiose sfide dirette il secondo posto in graduatoria al termine del girone di andata della cadetteria. Un obiettivo raggiunto al foto finish nonostante l’ inatteso flop, di sabato scorso, contro la modesta Urania Milano e la contemporanea inattesa sconfitta di Cento a Reggio Emilia. In campionato capitan Chiarello e compagni giocheranno domenica 15 al Centro sportivo Italcementi, con il fanalino di coda Iseo (tre le sue vittorie, 12 le sconfitte ovvero l’ esatto contrario del team orobico).


© RIPRODUZIONE RISERVATA