Domenica 06 Aprile 2014

Remer a passeggio col Bari

Scarto di sessantasei punti

Tommaso Carnovali (Remer) in azione

REMER-BARI 101-35

REMER TREVIGLIO: Carnovali 18, Krstovic 6, Kyzlink 13, Ihadioha 4, Marino, Rossi 10, Alessandri 13, Borra 12, Gaspardo 10, Flaccadori 15. All. Vertemati

BARI: Preite 8, Piccolo, Didonna 7, Infante 7, Cusenza 3, De Zordi 3, Marti, Cuomo 4, Esposito 1, Intino 2. All. Raho.

Meno difficile di una passeggiata! Come da scontati pronostici della vigilia per la Remer si è trattato di un gioco da ragazzi stendere, inesorabilmente, al tappeto la cenerentola e da tempo retrocessa Bari.

Nelle file trevigliesi, sul parquet del PalaFacchetti, c’è stato spazio per tutti, dalle pedine più blasonate ai panchinari. Inutile soffermarsi sul film della partita considerato i presupposti. Più costruttivo guardare avanti e pensare già al prossimo turno in programma domenica a Recanati contro avversari di media-bassa classifica.

A questo punto, quando mancano due giornate al termine della regular season, capitan Rossi e compagni mantengono la seconda poltrona sia pure in compagnia di Omegna e Mantova. Un piazzamento da blindare ad ogni costo considerando che le terze, Matera e Ferrara, sono distanziate di un paio di lunghezze.

© riproduzione riservata