Remer, a Trapani per fare punti E la Comark difende il primato

Remer, a Trapani per fare punti
E la Comark difende il primato

Partite non impossibili per i quintetti di Treviglio e Bergamo, rispettivamente seconda e prima in classifica.

Remer a Trapani, Comark in casa a Bergamo, entrambe domenica 12 alle 18. In Sicilia, contro una formazione stabilmente a metà classifica, Treviglio ci arriva da seconda della classe, a 4 punti dalla capolista Biella. Una vittoria sarebbe auspicabile e utile a blindare una piazza d’onore tra l’altro inattesa al via della regular season: «Come sempre giocheremo pure a Trapani molto concentrati e per vincere vista la forma smagliante che ci sorregge da tempo: sintetico ma eloquente il messaggio lanciato dal general manager Euclide Insogna, forte di 8 vittorie negli ultimi 9 match. Squadra al gran completo con Sorokas, Sollazzo, Marino, Rossi, Marini, Genovese (nativo di Trapani) Cesana, Pecchia, Mezzanotte e Curtis. Nel Trapani assenti gli infortunati Tomassini e Scott. Dovrebbe esordire l’americano Crockett, ingaggiato qualche giorno fa.

Esultanza Remer dopo una vittoria

Esultanza Remer dopo una vittoria

Nelle rinnovate vesti di prima della classe (in compagnia di Orzinuovi) i comarkini si presenteranno invece al Centro sportivo Italcementi (via Statuto) per affrontare Reggio Emilia, squadra bisognosa di punti per non farsi risucchiare dalla zona rossa. Per capitan Chiarello e compagni l’ imperativo categorico è proseguire col passo spedito per non regalare l’opportunità a Orzinuovi di riprendersi il primo posto in solitaria. Coach Cece Ciocca deciderà solo nella mattinata di domenica se rischiare o meno gli acciaccati Berti e Milani. Rimandato di un’altra settimana l’esordio del belga Dimitri Lauwrens non completamente ristabilito dall’ attacco influenzale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA