Remer, a Treviglio ecco il Trapani Sempre sconfitto lontano da casa

Remer, a Treviglio ecco il Trapani
Sempre sconfitto lontano da casa

Ferma Bergamo, giocherà domenica al PalaFacchetti (il via alle 17) la Remer. Avversaria di turno la pari classifica Trapani collocata appena sopra la zona a rischio.

Trevigliesi che hanno dalla loro il fattore campo, cioè un valore aggiunto, tanto più che il quintetto siciliano ha perso tutte le quattro sfide giocate in trasferta. Reduci dall’ importante successo al fotofinish, sempre tra le mura amiche, contro il Casale Monferraro, capitan Pecchia e compagni sono alla ricerca di altri punti per allontanarsi definitivamente da posizioni complicate. Si fa affidamento su Nikolic, la guardia-ala che a tempo di record si è inserito al meglio nei meccanismi tattici predisposti da coach Adriano Vertemati. Nikolic sta segnando la media di una quindicina di punti a partita. Si auspica continuità di rendimento dall’ altro straniero Roberts che se in giornata di vena può alzare parecchio la competitività dell’ intero collettivo. Trapani vorrà riscattare subito il ko interno subito dal Bergamo che ha presentato sul parquet un Roderick stratosferico specie al tiro dalla grande distanza. Nelle sue file gli ex Marulli (in cabina di regia) e il lungo Curtis. Occhio a Rey Pullazi protagonista tre stagioni sportive or sono nel Bergamo (allora allenato da Cece Ciocca) che sfiorò per un nonnulla il salto alla categoria superiore: «Ci vogliamo riscattare – ha detto- dalla battuta a vuoto contro la formazione di Dell’Agnello. Ma non sarà facile in quanto Treviglio si sta riprendendo dal non felice avvio in questa regular season peraltro assai equilibrata». Remer e Trapani si affronteranno al gran completo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA