Remer, batosta sul parquet di Treviso Comark ok con Ghersetti contro Crema
Paolo Chiarello (Comark Bergamo)

Remer, batosta sul parquet di Treviso
Comark ok con Ghersetti contro Crema

Batosta della Remer a Treviso dopo le ultime tre eccellenti vittorie. Troppo forti i padroni di casa, mentre i trevigliesi non sono stati in grado di opporre una prestazione di alto livello.

Senza storia l’andamento della gara visto che alla Remer è costato cara l’avvio choc (20-9 dopo dieci minuti). In particolare dal rientro dell’intervallo lungo Treviso ha accelerato ulteriormente il ritmo distanziando di una ventina di lunghezze gli ospiti. Sotto l’aspetto individuale soltanto due i remerini in doppia cifra, Kyzlink e il talentuoso Marino. Del resto la miseria di 55 punti realizzati è più che eloquente in materia. Sul fronte opposto sugli scudi Powell il cui impiego era stato messo in forte forte dubbio in settimana. A dargli man forte Fantinelli e Negri. Prossimo impegno domenica al PalaFacchetti contro Legnano.

Ridimensionata a dovere la rivelazione Crema al Centro sportivo Italcementi. A riportarla sulla terra una Comark superba in difesa e non tanto da meno in fase offensiva. L ’innesto di Mario Josè Ghersetti ha elevato il tasso tecnico dell’intero gruppo. Pensate che in soli tredici minuti sul parquet il gigante italo argentino ha realizzato 15 punti (tre su tre nelle bombe) e catturato 4 rimbalzi. «Nonostante mi fossi allenato un paio di volte con i nuovi compagni - ha detto Ghersetti - ho trovato subito una soddisfacente intesa, migliorabile, tuttavia, nel tempo». Ingeneroso, comunque, non evidenziare le prove di capitan Chiarello, di Pullazi e del ritrovato Milani. Film della gara a senso unico sin dall’inizio: 32-16 primo quarto; 44-31 (secondo) 64-48 (terzo) e 83-57 (finale).

Imponendo l’alt alla ex pari classifica Crema, il team ben gestito nei cambi da coach Cece Ciocca è così balzato al terzo posto solitario, dietro le capoliste Udine e Orzinuovi. E domenica trasferta a Vicenza contro il quintetto locale.

I due tabellini

TREVISO-REMER TREVIGLIO 77-55

TREVISO: Abbot 11, Moretti 4, De Zordo, Malbasa 2, Fabi, Fantinelli 15, Powell 19, Rinaldi 9, Negri 10, Ancellotti 7.

REMER TREVIGLIO: Chillo 6, Ferri, Rota, Kyzlink 16, Sorokas 5, Marino 13, Spatti, Tambone, Rossi 8, Turel 7.

COMARK-CREMA 83-57

COMARK: Planezio 4, Bloise 7, Mercante 3, Permon, Panni 8, Milani 13, Scanzi 6, Chiarello 14, Ghersetti 15, Pullazi 13.

CREMA: Liberati 7, Zanella 6, Tagliferri 3, De Sorbo, Cissè 7, Manuelli 4, Bozzetto 8, Tardito 9, Montanari 13, Fontana.

Arturo Zambaldo


© RIPRODUZIONE RISERVATA