Remer, che colpaccio ad Agrigento È l’americano Roberts sul podio
Basket serie A2 maschile 2018/19 Chris Roberts della Remer Treviglio (Foto by Danilo Scaccabarossi)

Remer, che colpaccio ad Agrigento
È l’americano Roberts sul podio

Bell’esordio anche per Nikolic: attacco da punti record per il basket trevigliese che ha battuto il team siciliano per 91-83.

Che colpaccio la Remer che ha battuto (91-83 il finale) ad Agrigento la capolista formazione locale. E ha vinto meritatamente in quanto ha tenuto a distanza i favoriti avversari per l’intera durata della sfida. Migliore in assoluto sul parquet siciliano lo statunitense Roberts (23 punti a referto) ben coadiuvato da capitan Pecchia (14). Ma altri tre treviglesi hanno terminato in doppia cifra con 12 punti ciascuno Frassineti e Nikolic (all’esordio) e il play Caroti (13). Ben cinque le pedine della Remer in doppia cifra come dire che avanti le cose hanno funzionato a meraviglia. Meno bene la difesa ma guai a colpevolizzarla visto il felice esito della contesa.

La squadra di coach Vertemati aveva raggiunto il vantaggio massimo a metà della terza frazione (61-73) dando l’impressione di portare a termine l’impresa senza alcun affanno. Ma i padroni di casa, non dandosi per vinti, hanno recuperato parte del passivo specie nell’ultimo quarto tanto da arrivare al 38’ sotto di appena 5 lunghezze (80-85). C’è voluta una Remer molto concentrata e determinata per non lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione. I parziali: 14-19; 42-45; 61-73; 83-91).

«Una vittoria – il commento è del general manager Euclide Insogna – che dice parecchio sul nostro immediato futuro. Costringere alla resa sul campo amico avversari di primo piano ci trasmette una notevole dose di autostima da sfruttare sin dal prossimo impegno. Nikolic si è presentato così da noi con una prestazione maiuscola nonostante ci conoscesse solo da una settimana». La Remer si ritufferà nel campionato sabato 17 novembre in quel di Siena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA