Remer e Bergamo col vento in poppa E adesso sotto coi playoff per la A

Remer e Bergamo col vento in poppa
E adesso sotto coi playoff per la A

Sorride il basket orobico anche nell’ultimo turno della regular season. Remer e Bergamo superando in casa rispettivamente Rieti e Tortona entrano nei playoff da terzi da quarti. Ciò consentirà a entrambe a disputare le due gare iniziali tra le mura amiche.

Più sofferto il successo dei trevigliesi (73-70) che sino all’ultimo istante hanno dovuto difendere a denti stretti l’esiguo vantaggio. Era, comunque, previsto in quanto gli avversari condividevano con la Remer la medesina graduatoria. Vittoria, dunque, sofferta ma oltremodo meritata dal momento che coach Vertemati non poteva schierare l’infortunato Pecchia. Partiti decisamente male (10-27 al 10’) i trevigliesi si sono poi ripresi in virtù di una difesa più guardinga e di una fase offensiva gradualmente efficace (31-40 al 20’). Equilibrio nei successivi quarti con la Remer che ha tenuto poi duro fino al suono della sirena finale.

Bergamo ha faticato oltre il previsto per superare un Tortona che non aveva nulla ormai da chiedere alla sua deludente stagione sportiva. Solo nell’ultima frazione il ream cittadino ha preso il sopravvento anche con l’aiuto dell’appassionato incitamente dei tifosi dagli spalti del PalaAgnelli. Parziali: 21-19; 42-40; 58-59; 85-76 il verdetto della sfida. Inutile specificarlo: protagonista numero uno fenomeno Roderick seguito da Fattori e da Casella.

Arrivederci alle sfide-promozione di fine settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA